Venerdì 19 Luglio 2024

Il Porto di Manfredonia ci crede e rilancia!

0 0

E’ sbarcata da qualche ora nel porto di Manfredonia la prima gru portuale della Peyrani Brindisi, impresa autorizzata ad operare nel porto sipontino, ai sensi dell’art. 16 della Legge 84/94, dal Febbraio 2022. Si tratta di una “Fantuzzi Reggiane MHC 200”, con portata utile di 120 tonnellate, partita da Taranto ed arrivata nel porto di Manfredonia, dopo 2 giorni di navigazione, a bordo del barge “Leonardo” da 3230 Mt DWT della Società maltese Med Towage. E’ la gru più grande che andrà ad operare nel porto di Manfredonia. I servizi portuali e tutte le formalità sono state curate dalla storica agenzia marittima “Ditta Mario de Girolamo”. Hanno collaborato alle operazioni di sbarco, con uomini e mezzi, la Coop. “Felice Muscatiello” e la Coop. “Cardinale Orsini”, che già operano dallo scorso anno in stretta sinergia con il gruppo Peyrani. L’arrivo di questa gru rappresenta un importante tassello nel percorso di crescita del porto di Manfredonia, che potrà garantire standard di efficienza e servizio ancora più elevati. Con questo investimento la Peyrani Brindisi dimostra, ad un solo anno dal suo insediamento, la ferma convinzione nelle potenzialità del porto adriatico.

Raffaele di Sabato

Articolo presente in:
News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com