Venerdì 14 Giugno 2024

III Tour Dono per la Vita Giro del Sud

0 0

Donare gli organi è un grande gesto di nobiltà e generosità

Farà tappa presso la sede cittadina dell’AIDO in via Nazario Sauro 1 Foggia giovedì 13 aprile 2023 alle ore 17.00, in occasione dell’Assemblea ordinaria della Sezione provinciale dell’AIDO, il ciclista trapiantato di rene Giuseppe Iacovelli nel suo “III Tour Dono per la vita”, della Federazione Italiana Nefropatici Trapiantati di rene e Donatori (FINTRED ODV).

Il Policlinico di Foggia, l’ASL di Foggia, l’Università di Foggia e i volontari dell’AIDO accoglieranno con entusiasmo il ciclista che nel suo “Giro del Sud” dall’11 al 26 aprile transiterà da Foggia per diffondere il progetto sulla sensibilizzazione della popolazione dauna sull’importante tema della donazione degli organi.

Ad accogliere il ciclista ci sarà anche il commissario straordinario del Comune di Foggia Sebastiano Giangrande.

Coinvolti nell’iniziativa la Prof. ssa Antonella Cotoia della Struttura Complessa di Anestesia e Rianimazione Universitaria del Policlinico di Foggia, il Dott. Giuseppe Maestri della Struttura Complessa di Anestesia e Rianimazione Universitaria e Coordinatore locale Trapianti del Policlinico di Foggia, l’équipe di Medici, Infermieri e Operatori Socio Sanitari della Struttura di Anestesia e Rianimazione Universitaria, diretta dalla Prof.ssa Gilda Cinnella, la Dott.ssa Maria Nobili Direttore della Chirurgia Pediatrica Ospedaliera del Policlinico e Presidente Sezione Provinciale AIDO di Foggia insieme al Direttivo, il Prof. Giovanni Stallone Direttore della Struttura Complessa di Nefrologia Universitaria del Policlinico di Foggia.

Per la ASL Foggia, l’iniziativa vede il coinvolgimento della Dott.ssa Carmela Fiore Coordinatrice territoriale del Centro Trapianti; delle dottoresse Valentina Lioce e Lucia Pellegrino, coordinatrici locali di Rianimazione; delle équipe multiprofessionali delle Strutture Complesse di Anestesia e Rianimazione dei Presidi Ospedalieri di Cerignola e San Severo dirette, rispettivamente, dal dottor Dario Galante e dal dott. Livio Tullo.

Per l’IRCSS Casa Sollievo della Sofferenza hanno partecipato all’iniziativa il Dott. Giovanni Gorgoglione e il dott. Angelo Tancredi.

Il giorno successivo, 14 aprile, Iacovelli farà tappa a San Giovanni Rotondo. Alle ore 11,30, presso l’Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e della Ristorazione “Michele Lecce”, Giuseppe Iacovelli racconterà al corpo docenti e agli studenti la propria esperienza per sensibilizzare la platea alla donazione degli organi.

Il tour “Dono per la Vita” è giunto alla terza edizione, con partenza da Fondi il giorno 11 aprile fino a giungere il 25 aprile a Reggio Calabria, transitando per ben quattro regioni, Molise, Puglia, Basilicata e Calabria, in quattordici tappe per un totale di 1007 Km.

Dai dati rilevati dal Centro Nazionale Trapianti, risulta che la media nazionale di opposizione alla donazione degli organi nell’anno 2022 è del 28,6% con una notevole differenza percentuale tra il nord e il sud dell’Italia. Nelle regioni del nord, come il Veneto per esempio, il 18% di persone dicono No alla donazione, mentre nel sud ci sono regioni che si attestano al 38% e qualcuna addirittura al 50%, come la Basilicata. L’AIDO ha visto, invece, un trend positivo di dichiarazioni di volontà.

La finalità di questa iniziativa è raggiungere i cuori di tante persone affinchè le loro coscienze siano sensibilizzate a dire inequivocabilmente SI alla donazione degli organi, per poter aumentare i trapianti e diminuire, di conseguenza, le liste di attesa, migliorando e salvando la vita di tanti, in attesa da anni.

Articolo presente in:
Capitanata · Comunicati · News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com