Martedì 16 Aprile 2024

Il Manfredonia Calcio ad un passo dalla salvezza diretta

0 0

Le due sconfitte esterne del Manfredonia avevano dato spazio a qualche dubbio sulla tenuta dei sipontini in questo momento cruciale della stagione. A Matera, soprattutto, la squadra, come mai prima, ha subito quattro reti mostrandosi per la prima volte fragile e arrendevole. A Capaccio dove si è disputata la sfida contro il Gelbison l’undici di Mister Franco Cinque ha lottato fino alla fine perdendo senza troppo demeritare. Anche la classifica cominciava a preoccupare i più permalosi e critici: 34 punti, appena quattro in più del Gallipoli prima delle squadre in zona play out, non davano tranquillità. Per riprendere la corsa verso la salvezza diretta c’era da affrontare al Miramare il Nardò, una delle squadre più forti del campionato, in piena corsa per il play off. Nell’infrasettimanale di giovedì, Mister Franco Cinque ha ricompattato i suoi ragazzi, caricati e disposti in campo in maniera quasi perfetta, affidando le chiavi del centrocampo a Benito Cicerelli, unico sipontino in campo. Alle sue spalle i tre centrali difensivi Kanoute, Forte e Fissore. Al suo fianco Mirko Giacobbe. Sugli esterni la forza propulsiva del Manfredonia: gli uomini che “lavorano ai fianchi” gli avversari, e sono sempre pronti ad accentrarsi per calciare a rete o per servire rifiniture per le chiusure di Paolo Carbonaro. Anche Giovedi l’attaccante palermitano è stato decisivo segnando la rete della vittoria, la quinta di questa stagione non cominciata a Manfredonia. A 37 punti lo scorso anno il Gladiator 1924 trovò la salvezza diretta. Pensare di essere salvi a cinque giornate dal termine con Fasano, Gallipoli e Gravina “in salute” potrebbe essere un errore; sette punti sulla zona play out sono un ottimo vantaggio ma non la matematica certezza.

di  Antonio Baldassarre

Articolo presente in:
Calcio a 5 · News · Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com