Lunedì 20 Maggio 2024

Bandiere Blu-Approdi Turistici 2024: c’è anche Marina del Gargano

0 0

 

“Marina del Gargano – Porto Turistico di Manfredonia” è stata riconfermata nella lista “Bandiere Blu – Approdi Turistici dell’anno 2024”.

La Fondazione per l’Educazione Ambientale Italia (FEE -Foundation for Environmental Education) ha presentato, martedì 14 maggio, l’elenco delle località rivierasche che hanno ottenuto l’ambita e prestigiosa certificazione internazionale di qualità del mare ed ecosostenibilità ambientale Bandiera Blu 2024 ed ha inserito, nella sezione Turismo, Marina del Gargano – Porto Turistico di Manfredonia.

Nella provincia di Foggia, anche il Porto Turistico di Rodi Garganico è stato riconfermato per questo riconoscimento. Ci sono altri 5 approdi turistici pugliesi in elenco: 1 nella provincia di Bari (Polignano a Mare – Cala Ponte Marina), 1 nella BAT (Bisceglie – Porto turistico Marina Resort Bisceglie), 1 nella provincia di Brindisi (Brindisi – Marina di Brindisi), 2 nella provincia di Lecce (Marina di Leuca – Porto turistico Marina di Leuca, Melendugno – Porto Turistico di San Foca). In pratica, sono riconfermate tutte le Bandiere Blu – Approdi del 2023.

Per la sezione Turismo, le variabili valutate sono: l’offerta turistica e le informazioni ai turisti, la pressione e la densità, gli approdi, le aree attrezzate per camper, le piste ciclabili, la presenza di strutture ricettive con certificazione ambientale.

«Bandiera Blu rappresenta per i turisti un valore importante nella scelta della meta turistica» ha dichiarato Claudio Mazza, Presidente di FEE Italia, nel suo intervento alla cerimonia di assegnazione. «La parte importante di questo programma è, però, il percorso per il riconoscimento, impostato sul miglioramento continuo: a piccoli passi, concreti, nel tempo, con il “sacro fuoco” della sostenibilità, nell’ambito di una visione olistica di gestione dei territori, migliorano i servizi, la qualità della vita dei cittadini, le presenze turistiche». Ha poi aggiunto: «Il turismo sostenibile non è una nicchia del turismo: il turismo, se non è sostenibile, non è praticabile. È quello che chiedono i grandi Tour Operators, che intercettano la domanda dei turisti: quasi il 75 percento di chi viaggia è disposto a pagare il 10 percento in più di prezzo per destinazioni ecosostenibili. Il mercato può orientare le scelte degli operatori verso la sostenibilità, ambientale, economica e sociale».

Un grande riconoscimento per Marina del Gargano, ma anche una grande occasione: mantenere lo standard qualitativo, se non migliorarlo, per migliorare l’offerta nei confronti dei turisti e di tutti i fruitori del Porto Turistico di Manfredonia.

Articolo presente in:
Comunicati · News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com