Giovedì 20 Giugno 2024

I termosifoni accesi nei giorni festivi negli uffici pubblici???

0 0

Cara ManfredoniaNews.it, vorrei “denunciare” un fatto spiacevole che mi è capitato proprio due giorni fa. Era il 6 mattina, giorno dell’Epifania (la befana) e io e un amico ci siamo fermati per un suo servizio in un ufficio comunale, dove lui lavora. Mentre lo aspettavo mi sono appoggiato ad un termosifone e mi sono accorto che era caldissimo, cioè era acceso. L’amico mi ha spiegato che la centralina dei termosifoni è unica e dovrebbe trovarsi al Comune. Dunque, immagino che i termosifoni siano programmati per l’accensione e lo spegnimento. Mi chiedo – e qui mi vergogno – come mai quei termosifoni erano accesi in quel giorno festivo, quando tutti gli uffici comunali erano chiusi? Se erano accesi il giorno 6 vuol dire che anche nelle altre festività sono stati accesi e forse lo rimarranno anche per le festività che verranno? Certamente chi ha programmato la loro accensione per l’inverno, non ha pensato di doverli spegnere ogni volta che gli uffici rimangono chiusi. Mamma mia che spreco di denaro pubblico. E poi dicono che i soldi non ci stanno, che manca il lavoro per i tagli economici e che la crisi dilaga. Sono sdegnato! Mi rivolgo, allora, alle istituzioni cittadine: cercate di pensare alle cose serie e di impegnarvi veramente per il bene comune. Non fate continuamente lo scarica barile delle colpe e responsabilità, ma pensate prima di tutto a ciò che voi per primi dovete fare per dare l’esempio.

Un lettore di ManfredoniaNews.it

Articolo presente in:
News · SOS Cittadini

Commenti

  • SINDACO,HAI ASCOLTATO LE ACCUSE RIVOLTE AI PREPOSTI DEL TUO COMUNE ,ORA ASPETTA A TE METTERE LE COSE A POSTO !

    Genesis 10/01/2014 8:49 Rispondi
  • il problema dei termosifoni è vecchissimo;non è stato risolto per il menefreghismo evidente dei gestori e di coloro che dovrebbero provvedere.Siamo nel 2014 ma nelle scuole c’è ancora una mantalità peggio che borbinica e burocratica della peggior specie.TANTO CHE MI POSSONO FARE,OPPURE IO HO FATTO IL FAX A CHI DI COMPETENZA,NON SPETTA A ME ecc..Ma non farebbe male ogni tanto qualche calcetto

    mario 09/01/2014 17:39 Rispondi
  • Io credo che se ognuno di noi direbbe le proprie esperienze vissute nel settore pubblico avrebbe da scrivere enciclopedie di critiche.

    Il taglio non si fa partendo proprio da queste cose ma se manca l’educazione civica e il rispetto della cosa comune come si puo’ parlare o prendere consapevolezza che si puo’ fare economia per davvero.

    matteo 09/01/2014 17:28 Rispondi
  • SEMPLICEMENTE PAZZESCO!!!
    VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Luigi 09/01/2014 16:46 Rispondi
  • i vigili o chi per loro quando iniziano a fare le. multe. a chi non raccoglie. i bisognini dei cani che hanno

    tigellina 09/01/2014 14:49 Rispondi
  • Tanto paga Pantalone! In luogo di riscaldare li al palazzo continuano gli sciupi e gli sprechi. Caro Sindaco, lei dispone la perenne accensione dei termosifoni per assicurare il caldo d’inverno al FANTASMA e il refrigerio estivo con l’aria condizionata?

    Ill Comune di Manfredonia ha un passivo sul debito pubblico di 93 milioni di euro 09/01/2014 12:27 Rispondi
  • Signor direttore,mi consenta farle presente che in una città additata come una città senza educazione ,occorre segnalare un episodio che vorrei mettere in evidenza e che dia a tutti gli altri possessori di animali come i cagnolini e cani di varia taglia che …ci sono delle persone serie e ben educate e le spiego: Mi son trovato ad essere testimone di un evento che dovrebbe dare esempio a tutti e cioè che una signora a spasso con il suo cagnolino nel momento delle deiezione del cagnolino,la signora molto educatamente e premurosamente,ha pulito con i dovuti mezzi ( palettina,carta e bustina ) la cacca del suo amichetto a quattro zampe…con la gioia e la meraviglia di alcuni passanti che apprezzavano il sano gesto di rispetto per la città e per il suo cagnolino….della serie : Quando vogliamo sappiamo essere delle belle persone !!!! Grazie alla direzione per lo spazio.

    Cittadino anonimo 09/01/2014 12:14 Rispondi
  • se ci pensiamo un po sapete quanti sprechi ci sono…..uuuuufff e negli ospedali. ci sono qraranta gradi………

    tigellina 09/01/2014 9:44 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com