Martedì 16 Aprile 2024

Riforma tribunali, Anna Nuzziello: "Aspettiamo la risposta della Corte Costituzione su nostra richiesta referendum"

0 0

“La legge delega sulla riforma giudiziaria e i collegati decreti legislativi di attuazione hanno seminato il malcontento della popolazione, delle associazioni degli avvocati e degli operatori della giustizia.

Da Roma, infatti, è stata disposta la soppressione del Tribunale di Lucera e di tutte le Sezioni distaccate del suo circondario, oltre che di numerosissime sedi di Uffici del Giudice di Pace. Insieme ad alcuni colleghi consiglieri regionali ho firmato il provvedimento, approvato dal Consiglio regionale, che schiera la Puglia accanto ad altre otto regioni nella battaglia per richiesta del referendum abrogativo della legge che sopprime le sezioni distaccate dei tribunali minori.
Manca poco, oramai, all’ udienza del 15 gennaio 2014 dinanzi alla Corte Costituzionale per la verifica della legittimità ed ammissibilità di tale referendum.
Per questo motivo sarò presente insieme ai colleghi consiglieri Marmo, Pica e Gatta alla conferenza stampa che si terrà sabato 11 gennaio alle 11.30 presso la Sala Consiliare del Comune di Lucera e a cui prenderanno parte il sindaco Pasquale Dotoli, i primi cittadini di Rodi Garganico, Apricena e degli altri Comuni interessati alla soppressione degli Uffici giudiziari, nonché del Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Lucera Giuseppe Agnusdei e di alcune associazioni forensi interessate”.

 Comunicato stampa del consigliere regionale de La Puglia per Vendola, Anna Nuzziello.

Articolo presente in:
News · Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com