Giovedì 20 Giugno 2024

Valorizzazione turistica Pineta Siponto, aggiudicati i lavori

0 0

Con determina dirigenziale approvati i verbali di gara relativi all’esecuzione dei lavori di realizzazione sul territorio comunale di “Sentieri ginnico ricreativi, aree pic-nic, fornitura cartellonistica e tabelle, nidi per avifaunia presso il bosco sito in Siponto”.

Aggiudicati i lavori all’A.T.S. Monte Maggiore Società Cooperativa Agricola, di Orsara di Puglia (FG) con il ribasso del 36,01% sul prezzo posto a base di gara di €. 105.683,390 e quindi per l’importo netto di €. 67.626,80 IVA esclusa, oltre ad €. 3.107,50 per oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso d’asta. La spesa complessiva di €. 135.378,44 trova copertura per €. 121.853,35 al Cap. di spesa n. 6823 “Valorizzazione turistica ricreativa pineta di Siponto” (Cap. d’entrata n. 1512 “Trasferimenti Regione Puglia”, finanziato interamente con contributo regionale a valere sui fondi assegnati per il ”Programma Operativo FESR 2007-2013 – spese per attuazione Asse II: Miglioramento dell’ambiente e dello Spazio Rurale. MISURA 227: “Sostegno agli investimenti non produttivi – Foreste” – AZIONE 3 “Valorizzazione turistico-ricreativa dei boschi”), e per €. 13.525,09 al Cap. n. 5949 “Manutenzione straordinaria al patrimonio” del Bilancio per l’E.F. 2013 RP’.

Articolo presente in:
News

Commenti

  • Speriamo non sia un altro modo per sperperare soldi pubblici come la pista ciclabile…vero!!!!!!

    Domenico 12/01/2014 6:59 Rispondi
  • All’interno della pineta esistono, coperti dallla terra, e sotto i pini una serie di ipogei sotterranei, oltre quelli esistenti. Sarebbe l’occasione, unica, per riqualificare a dovere un polmone verde e un mini parco archeologico ipogeico.Ma pensare di dissotterrare gli ipogei nascosti per poi renderli alla mercè di vandali (come succede a quelli gia esistenti) faritenere di lasciarli sottoterra li dove sono ora a beneficio di future e , speriamo, più sagge generazioni

    aldo 11/01/2014 15:16 Rispondi
  • Se non verrà recintata a dovere come tutti i parchi verdi e le ville cittadine e regolarmente custodita con orari di apertura e chiusura, saranno soldi spesi inutilmente- dopo una settimana tornerà ad essere oggetto di raid motoristici di ogni tipo, di WC per cani ( e non solo) ecc.Provate a portarci i bambini….
    questo è il mio pensiero

    aldo 11/01/2014 15:11 Rispondi
  • Sarà come la pista ciclabile !!!!

    Il mentore 11/01/2014 14:30 Rispondi
  • Mentre le vie, le piazze, le piazzette, gli spazi antistanti e circostanti scuole e chiese, zone di vendita di derrate alimentari etc sono la discarica delle feci dei cani non raccolte dalle ….. di persone che accompagnano i cani.

    Manfredonia è incontrovertibilmente sommersa da deizioni canine 11/01/2014 14:14 Rispondi
  • La pineta è il polmone verde di manfredonia. Speriamo venga rivalutata

    Aldo 11/01/2014 13:13 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com