Lunedì 24 Giugno 2024

Bando affidamento gestione mercato ittico, importo appalto 3 mln euro

0 0

Approvato il bando e disciplinare di gara per l’affidamento in concessione della gestione del mercato ittico all’ingrosso. Con deliberazione di G.C. del 30/12/2013 la Giunta comunale aveva approvato il capitolato speciale d’appalto e le linee guida contrattuali per l’affidamento della gestione del mercato ittico all’ingrosso di Manfredonia; con il medesimo provvedimento era stata autorizzata l’indizione della gara, mediante procedura aperta, con aggiudicazione a favore dell’offerta economicamente più vantaggiosa. Il luogo ove effettuare la gestione del servizio è in Manfredonia al Lungomare Nazario Sauro; l’importo complessivo dell’appalto viene convenzionalmente stabilito in € 3.000.000,00.
Gli importi a base di gara sono i seguenti:
a) Canone annuo: € 20.000,00 (rivalutato annualmente in base agli indici ISTAT);
b)10% dei diritti riscossi a titolo di compartecipazione sul fatturato;
c) 20% dei proventi riscossi a titolo di compartecipazione locali assegnati a terzi;
La durata della concessione è di anni 9 (nove) decorrenti dalla data di stipula del contratto; Opzioni: è prevista una eventuale estensione della durata dell’appalto per mesi 36 con le modalità stabilite nel capitolato speciale d’appalto, e, comunque sei mesi nelle more del nuovo affidamento; Cauzioni: 2% dell’importo convenzionale della concessione, per la partecipazione alla gara; 10% del valore della concessione per l’aggiudicatario-
La ditta Publinforma s.r.l.  è stata incaricata della pubblicazione del bando  sulla Gazzetta ufficiale della Repubblica Italiana, su due quotidiani a diffusione nazionale e due a diffusione locale.

Articolo presente in:
News

Commenti

  • Vedrete che adesso gli amici si faranno avanti e per due anni la gestiranno, prenderanno soldi pubblici e poi fallira tutto. Come sempre, tutto regolare vero riccardik

    toni 03/02/2014 13:42 Rispondi
  • Quasi tutte le convenzioni stipulate dal comune con privati…. non vengono rispettate e di conseguenza l’interesse pubblico va a farsi friggere…. e guarda caso l’altra parte, il privato, si mangia la frittata con tutto il contorno…. chissà perché ?

    semprevigile 03/02/2014 11:57 Rispondi
  • manfredonia è la città con più gente impunita di tutto il pianeta. possibile che chi non ha fatto il suo dovere deve ricoprire cariche pubbliche. Perchè non si comincia a dire che il consiglio comunale è l’organo preposto al controllo e che la convenzione tra comune e consorzio non è stata rispettata e nonostante questo hanno continuato a operare nel mercato ittico.
    OPPURE SONO RSPANBILI GLI UOMINI DI GIUNTA? OPPURE SOLO IL SINDACO????
    qualche avvocato mi illumini su come potrebbero pagare i colpevoli che hanno permesso ed acconsentito a tale scempio di denaro….

    renzo 03/02/2014 11:26 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com