Domenica 23 Giugno 2024

La Webbin Angel mette ko la Cestistica Ostuni 82-72

0 0

Match mai in discussione quello tenutosi domenica sera nella palestra comunale di Via Dante Alighieri a Manfredonia. Un match sulla carta difficile e ostico, dal momento che si trattava pur sempre della squadra seconda in classifica, determinata ad incamerare punti in vista dell’incontro con la capolista Udas. E invece ha avuto la meglio la Webbin Angel, che ha avuto il merito di averci creduto dal primo all’ultimo secondo di gioco, che ha saputo capitalizzare il vantaggio accumulato nel primo quarto, che è riuscita ad equilibrare le proprie forze tra attacco e difesa.

Nel primo quarto apre le danze un incontenibile Juan Manuel Rodriguez (29 punti, 12 rimbalzi e 2 assist) che, insieme a Rodrigo Monier (15 punti, 6 rimbalzi e 7 assist) e Giuseppe Aliberti (12 punti, 10 rimbalzi e 1 assist), fa capire subito agli avversari l’intensità della gara. La Cestistica prova a rispondere con Morena, Caloia e Marseglia, ma è dura con una Webbin Angel in questo assetto tattico e il primo parziale si chiude con un +14 per la squadra di casa (31-17 il risultato), un break che non verrà più colmato dai viaggianti.

Il secondo quarto scivola via sui medesimi binari del primo parziale, con entrambe le difese un po’ più attente e i rispettivi attacchi che sbagliano un po’ troppi punti (parziale magro: 13-12 i punti segnati rispettivamente dalle due compagini).

Al rientro dagli spogliatoi, si parte subito con 3 tiri liberi di Morena (due dei quali frutto di un fallo tecnico fischiato a Capitan Ciccone alla fine del secondo tempo) e un canestro di Marseglia. E la squadra ostunese infiamma i suoi tifosi presenti. Ma è un’illusione da poco. Immediata la reazione di Ciccone e compagni e, grazie alle triple di Alvisi (16 punti, 4 rimbalzi e 2 assist) e proprio di Ciccone, nonché alle realizzazioni di Rodrigo Monier, gli avversari vengono riportati a distanza di sicurezza (63-53 il punteggio a fine quarto). Discorso a parte va fatto per il giovane e bravo play della Webbin Angel, Umberto Gramazio: nonostante un infortunio occorso in allenamento, ha fortemente voluto scendere in campo fin dal primo minuto e ha realizzato 4 punti e 5 rimbalzi.

L’ultimo parziale di gioco vede il tentativo, rivelatosi infruttuoso, della Cestistica di riportarsi sotto grazie anche alle giocate di Argentiero, Menzione e Morici. Ma la Webbin Angel risponde immediatamente, portandosi a poco meno di 5’ dal termine della gara, a +20: 75-55 il punteggio. Gli ultimi minuti scorrono via senza grossi sussulti con la Webbin Angel attenta a gestire e capitalizzare il vantaggio accumulato e la Cestistica intenta a limitare quanto più possibile i danni.

Il commento di coach Gianpio Ciociola: “Adesso serve continuità, servono performance di livello sempre e non ad intermittenza. La vittoria di oggi dimostra quanto siamo stati sciuponi a Castellaneta, ma da ora in poi non possiamo più permettercelo”.

 Un grazie doveroso ma sentito va ai tifosi e appassionati di basket che hanno gremito la palestra in ogni ordine di posto: sono stati il sesto uomo in campo. Il calore e il sostegno che hanno saputo infondere alla squadra nei momenti cruciali del match è stato di fondamentale importanza per la vittoria.

Prossima partita: sabato 8 febbraio a Bari con l’Angiulli.

Stay tuned & Go Angel Go!

TABELLINI

Webbin Angel Manfredonia – Cestistica Ostuni: 82-72

Parziali: 31-17; 13-12; 19-24; 19-19.

Webbin Angel Manfredonia: A. Carmone, D. Totaro, R. Vaira, N. Vuovolo 2, U. Gramazio 4, J. Rodriguez 29, G. Aliberti 12, A. Ciccone 4, W. Alvisi 16, R. Monier 15. Coach G. Ciociola – aiuto Coach F. Carbone

 

Cestistica Ostuni: De Leonardis 4, Morena 16, Marseglia 10, Morici 10, Menzione 13, Caloia 7, Tanzarella, Argentiero 10, Zito, Valente. Coach: G. Vozza

 

Arbitri: F. Menelao (primo arbitro) – R. De Tullio (secondo arbitro)

 Area Comunicazione Webbin Angel Basket

Articolo presente in:
Basket · Sport

Commenti

  • CHE BELLA GIORNATA HO TRASCORSO DOMENICA VEDENDO LE MIE DUE SQUADRE DEL CUORE VINCERE E CONVINCERE:ALLA MATTINA LA VITTORIA DEGLI ALLIEVI REGIONALI DELLA SALVEMINI DI MISTER GRASSO E LA SERA LA BELLISSIMA E STRAORDINARIA VITTORIA DELLA WEBBIN ANGEL DI MISTER CIOCIOLA….GRANDI !!!!! A SCUOLA TUTTO OK !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    CANESTRO DA TRE 04/02/2014 10:34 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com