Martedì 21 Maggio 2024

Dreamliner, accordo Boeing Alenia Foggia e Grottaglie lavoreranno di più

0 0

Boeing e Alenia Aermacchi (Finmeccanica) hanno raggiunto un accordo per la ristrutturazione del contratto relativo al programma 787 con la fornitura di ulteriori componenti del Boeing 787 Dreamliner. Lo annuncia un comunicato della società di Finmeccanica. «Nell’ambito del nuovo accordo e sulla base del successo di mercato e della crescita dei ratei produttivi del programma 787 – è detto – Boeing ha confermato ad Alenia ordini per ulteriori componenti da produrre nell’ambito del periodo di validità del contratto».

«Questo accordo migliorerà ulteriormente i rapporti tra Alenia Aermacchi e Boeing – è detto ancora – garantendo stabilità alle performance industriali e di business dell’azienda italiana che ha raggiunto con successo le prestazioni necessarie alla crescita dei ratei produttivi richiesti dal programma, attestatisi al livello di 10 unità al mese». Alenia Aermacchi produce le Sezioni 44 e 46 del Boeing 787 Dreamliner presso la stabilimento di Monteiasi-Grottaglie (Taranto) e gli stabilizzatori orizzontali presso lo stabilimento di Foggia. Ad oggi ne sono state consegnate alla Boeing circa 200 unità.

Articolo presente in:
Capitanata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com