Venerdì 2 Dicembre 2022

Il Manfredonia calcio a 5 otto gare ad alto livello per i play off per la serie A

0 0

Mancano otto giornate alla fine del campionato di serie B di calcio a 5; le possibilità per la formazione sipontina di raggiungere i play off per la serie A, un obiettivo che solo nello scorso anno ha sfiorato, dopo undici anni consecutivi  nella terza serie nazionale, sono legate ad un finale di stagione quasi perfetto, nel quale potrebbero non bastare le sole vittorie casalinghe, con l’incessante e appassionato sostegno dei propri tifosi. Nelle ultime tre giornate si sono persi almeno quattro punti con i pareggi con le modeste squadre di Venafro e Modugno, che occupano le ultime posizioni della classifica; anche al Futsal Barletta si sono concesse cinque reti ed il pareggio in un PalaScaloria che chiedeva la vittoria, inebriato dalla fantastica terza rete di Foletto, una delle più belle viste a Manfredonia. I problemi della squadra allenata dall’allenatore-calciatore Marcelo Lombardi sono nella fase difensiva (le 53 reti subite ne sono una prova).  Un fastidioso infortunio al mister per molte giornate ha tolto alla squadra molta della propria capacità di fermare le folate avversarie. L’organico comprende molti atleti più propensi ad attaccare, piuttosto che a difendere, che spesso, nelle ripartenze avversarie, si perdono gli avversari, lasciandoli liberi di concludere senza alcun contrasto. In soccorso alla prima squadra è arrivato Mangano, titolare della under21, che, da centrale difensivo, sta assicurando prestazioni importanti. Nonostante le occasioni perse, il Manfredonia c5 è in piena corsa per i play off che sono sicuramente alla portata di una delle formazioni più forti tra quelle allestite dal Presidente Pacilli, che annovera cinque brasiliani e giovani di assoluto valore che stanno ben figurando anche nel campionato di under21.

Antonio Baldassarre

Articolo presente in:
Calcio a 5 · Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

MANFREDONIA VIDEO