Lunedì 15 Aprile 2024

Ospedale, Cittadinanzattiva, USSPI e CISNAC: "Assurda la decisione di sopprimere l'UTIC"

0 0

L’associazione Cittadinanzattiva-Tribunale per i Diritti del Malato, la segreteria cittadina USPPI e la segreteria CISNAC appoggiano la denuncia fatta dal consigliere regionale Giandiego Gatta sulla decisione assurda, da parte della direzione sanitaria del P.O. di Manfredonia, di sopprimere l’UTIC, non tenendo conto del maggior numero delle patologie cardiache dovute al fatto che andiamo incontro a una popolazione sempre più anziana e che il bacino di utenza (Gargano), soprattutto nel periodo estivo raddoppia.

Inoltre, dobbiamo anche far notare che ancora una volta si discrimina il nostro nosocomio rispetto ad altre strutture che pur non avendo l’emodinamica continuano a mantenere aperto l’UTIC (guarda caso sempre Cerignola).

Infine, non si è tenuto conto di quanto stabilito nel piano di riordino approvato dalla Regione con RR n. 36/2012, nel quale si legge: “…nella dotazione dei posti in Cardiologia 4 sono destinati all’”area critica””.

Il f.f. dr. Totaro e l’ing. Manfrini probabilmente non sono a conoscenza del fatto l’area critica prevede il monitoraggio continuo dei pazienti. Inoltre, non capiamo come mai il f.f. dr. Totaro invii una comunicazione di tale portata soltanto per conoscenza all’ing. Manfrini. Si sono stravolti i ruoli? Un subordinato può mai prendere delle decisioni personali e poi portarle a conoscenza di un suo superiore, a sua volta subordinato all’assessore regionale? Cosa sta succedendo nell’ambito della ASL??? Quali sono i reali obiettivi dei due esecutori?

Non siamo noi quelli che discriminano l’ospedale o disorientano i cittadini, ma  siamo solo stanchi dei continui tira e molla e che fattivamente vogliono cercare di ripristinare una situazione incancrenita da chi si permette di profferirsi solo esecutore di ordini.

Chiediamo, pertanto, un’ immediata sospensione del provvedimento del f.f. dr. Totaro, che in questo modo non permette ai cittadini, affetti da patologie cardiache,  di essere prontamente assistiti.

 Comunicato Stampa

Articolo presente in:
News

Commenti

  • Visto l’approssimarsi di tornate elettorali a vari livelli, mi piacerebbe che il nostro sindaco concretizzi una sua affermazione fatta nel web. Egli ha dichiarato che la deriva del nostro ospedale è stato causato da certi personaggi. Perchè non ci concede il piacere di conoscere i loro nomi?,questo solo per evitarci futuri errori. Anche se non sono politici, questi personaggi avranno sicuramente una notevole influenza, pertanto se come dici ami questa città e ti sacrifichi per lei, ci fai la gentilezza di pubblicizzare questi nomi? Con vera stima caro si

    eglismicidegliamici? 14/03/2014 17:08 Rispondi
  • Ci uniamo a Federico la rabbia sale sempre più perché non solo stanno li a guardare , ma continuano a prenderci in giro , sono buoni a parlare solo quando chiudono e sopprimono reparti,! Grazie a voi diritto dell ammalato! Grazie cari politici! Vergogna! Vergogna e vergogna!
    Il nostro ospedale soppresso pian piano ! Se solo il popolo si svegliasse!

    cittadina 14/03/2014 14:55 Rispondi
  • sono sempre più schifato, sempre più mi verrebbe da prendere a schiaffi coloro che guardano e non fanno niente, mentre intanto alle nostre spalle cerignolani e foggiani fanno i loro interessi .VERGOGNA ASSOLUTA. Manfredonianews, come giornale aiutate a diffondere sempre più queste notizie perché la gente sappia cosa ci stanno facendo e perchè riapra al più presto ostetricia…altrove è stato riaperto ,,, qui ingiustamente chiuso e non fanno ancora niente.rivogliamo ciò che è nostro.GRAZIE AL GIORNALE CHE DA LA POSSIBILITA’ DI ESPRIMERSI ,BUONA GIORNATA A TUTTI

    FEDERICO 14/03/2014 10:49 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com