Domenica 3 Marzo 2024

Centro aperto polivalente per minori e diversamente abili, approvato progetto preliminare per sistemazione area

0 0

Con delibera di G. C., approvato il progetto preliminare per i lavori di sistemazione dell’area esterna del “centro aperto polivalente per minori e centro sociale polivalente per diversamente abili in Manfredonia” per l’importo complessivo di € 141.716,78, di cui € 117.469,98 per lavori e € 24.246,80 per somme a disposizione.

L’importo complessivo dell’intervento, a seguito del ribasso concordato con l’appaltatore, ammonta a € 100.000,00; all’arch. Grazia Frattarolo, per eseguire la progettazione esecutiva, la direzione dei lavori e le attività di coordinamento per la sicurezza, sarà corrisposto l’importo, a corpo, pari a € 8.000,00. L’opera sarà interamente finanziata mediante il contributo fornito da Terna Rete Italia S.p.A., a titolo compensativo per la realizzazione dell’intervento “Stazione elettrica 380/150 kV di Manfredonia e relativi raccordi in entra–esce all’elettrodotto RTN 380 Andria- Foggia”, come da deliberazione di G.C. n.298/2013 e successiva Convenzione dell’11/2/2014. Il Responsabile Unico del Procedimento è l’ing. Marco Ferrara, Capo Servizio Manutenzione Verde pubblico e Arredo urbano.

Il progetto preliminare definisce compiutamente i costi e i lavori da realizzare. Ricordiamo che il progetto esecutivo finanziato prevede la realizzazione di un corpo di fabbrica articolato in 2 blocchi edilizi adiacenti, ubicato al centro di un’area esterna aperta di pertinenza, in posizione arretrata rispetto alla strada, e che su tale area è prevista la realizzazione di arredi esterni costituiti da un parco giochi e panchine a servizio della struttura. da qui, si è ritenuto necessario dovere provvedere alla sistemazione dell’area esterna, compresa la realizzazione della recinzione della struttura in questione, al fine di consentire una maggiore fruibilità e sicurezza delle attività ivi previste.

La stima dell’importo dei lavori è pari a € 117.469,98 (di cui 15.330,28 costo manodopera e € 4.111,45 costo oneri sicurezza non soggetti a ribasso), oltre € 24.246.80 per somme a disposizione e quindi per un totale di € 141.716,78.

Graziano Sciannandrone

Articolo presente in:
News

Commenti

  • L’architetto e l’ing.respos.dei lavori hanno l’assicurazione per pagare i danni dell’eventuale NON RISPETTO DEI TEMPI DI CONSEGNA E COSTI DELLE OPERE?

    mario 24/03/2014 16:56 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *