Domenica 21 Aprile 2024

Foggia, contributi per valorizzare i beni confiscati alla mafia

0 0

Una gara, riservata agli enti gestori di beni confiscati alla mafia o che operino in favore di essi, che svolgano attività nel settore da almeno un anno, per l’assegnazione di un contributo finalizzato alla valorizzazione di quei beni. E’ la nuova iniziativa della Fondazione Banca del Monte di Foggia nel solco dell’impegno sociale profuso, in linea con gli obiettivi statutari, per il territorio della Capitanata. I criteri e le modalità di partecipazione sono contenuti nel bando, pubblicato sul sito della Fondazione Banca del Monte
Le domande, in busta chiusa e con l´indicazione “Bando beni confiscati alle mafie”, dovranno essere presentate o fatte giungere (farà fede la data di spedizione apposta con il timbro postale) alla sede amministrativa della Fondazione Banca del Monte “Domenico Siniscalco Ceci” – 71121 Foggia – Via Arpi n. 103, entro le 12 del 16 aprile 2014.

Articolo presente in:
Capitanata · News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com