Martedì 31 Gennaio 2023

Commissariamento della S.M.A.R., P. Campo: "Piove sul bagnato, e qualcuno si bagnerà"

0 0

Nella querelle scoppiata per il commissariamento dell’Azienda Pubblica di Servizi alla Persona “S.M.A.R.”, ovvero l’ex casa di riposo Anna Rizzi, interviene Paolo Campo, attuale Commissario straordinario al rischio idrogeologico della regione Puglia, ed ex sindaco di Manfredonia e segretario provinciale del Partito Democratico, con un post sul profilo personale di Facebook.

“Conosco Angela Egidio (il commissario straordinario nominato dalla Regione, ndr) da oltre 30 anni, 34 per la precisione. Persona splendida, capacissima manager d’azienda. Sono stato tra l’altro onorato, anche da sindaco, dell’amicizia e i consigli di suo padre e suo fratello. Imprenditori benemeriti della nostra città.
Conosco altrettanto bene Paolo Balzamo (ex presidente del CDA sciolto, ndr) Ritenevo fosse la persona giusta per guidare il PD locale. Non devo aggiungere altro.
Le persone prima di tutto.
Trovo d’altro canto sorprendente il provvedimento della Regione che ha commissariato l'”Anna Rizzi”. 
L’ho letto. Non mi convince nessuna delle motivazioni espresse.
Ho visto gli atti. Secondo me è del tutto infondato.
Ha ragione il Sindaco. E’ assurdo che lui non sia stato informato.
E’ assurdo che non sia stato notificato l’avvio del procedimento che avrebbe messo Paolo nella condizione di controdedurre alle contestazioni mossegli, come prevede la legge.
Mi sembra un atto fuori da ogni logica. Giuridica, politica e sociale. Ha ragione Angelo (Riccardi, ndr).
Piove sul bagnato. E qualcuno, temo, si bagnerà.”

Graziano Sciannandrone

Articolo presente in:
News

Commenti

  • Sig. Giuseppe 70 forse è parente di Campo oppure non è molto informato. Siamo sorpresi che la regione sia intervenuta in maniera diretta, si fa riferimento a norme, leggi e altro ma ancora oggi non sono riuscito a sapere chi ha messo Paolo Balsamo a capo della SMAR e se le famose norme, leggi e altro siano state rispettate.

    radioprora 14/06/2014 21:37 Rispondi
  • Sindaco Campo sei uno dei pochi che in questa città si salva, provi a far comprendere al consigliere regionale Ognissanti che la città va difesa sempre, in 10 anni di presenza a Bari ci stanno portando via tutto. Non mi costringete a continuare a dare un voto di protesta anche alle prossime regionali (dalle politiche dello scorso anno voto 5stelle). Alla regione si va per tutelare un territorio e nn per nominare parenti e solidali.

    Giuseppe 70 13/06/2014 15:47 Rispondi
  • Ha ragione Paolo che qualcuno si bagnerà’…Lui se ne intende!!

    Libero cittadino 13/06/2014 14:56 Rispondi
  • Carissimo Paolo,ti conosco anch’io da oltre 30 anni e so’ benissimo che sei una persona perbene ed oso dire forse l’unico politico che abbiamo in capitanata,non penso di esagerare anzi……..pero’ un appunto te lo devo fare nonostante ti stimo,io penso che il tuo Angelo non sia piu’ difendibile sotto tutti gli aspetti,tu sai benissimo che questi attacchi sono a lui personalmente(Anna Rizzi-Ospedale ecc ecc.) ma chi ne paga e’ il popolo di Manfredonia.Non pensi che adesso si dica basta e cercate di trovare tra le migliaia di persone che tu conosci,una figura pulita per fare il sindaco a Manfredonia?Caro Paolo se riproponete lo stesso sarete perdenti e farete la fine di Perugia,pensaci Paolo prima che sia troppo tardi

    giuseppe 13/06/2014 14:05 Rispondi
  • Egregio direttore ma franco Ognissanti cosa dice? Il suo silenzio su questa vicenda è emblematico e imbarazzante…per lui. Perché non gli fate una intervista? Lui che è consigliere regionale deve parlare? Cosa ne pensa del commissariamento e che ne pensa del fatto che il presidente dei revisori dell’asp è Francesco Paolo lauriola che lavora sullo studio Ognissanti e che ha bocciato i tre bilanci dell’ente?

    marta 13/06/2014 14:04 Rispondi
  • Giovani del PD dove siete? Sapete benissimo che le ragioni del commissariamento sono solo politiche! Voi che bazzicate il partito lo sapete e l’avete sentito. Perché se lo sa gente che il partito non lo frequenta, figuriamoci voi! Avete l’occasione di far sentire la vostra voce! Non fate i conigli nascondendovi dietro insignificanti silenzi diplomatici! Uscite le palle o uscite dal partito! Altro che renzi l’Italia cambia verso. State imparando dai grandi a essere equivoci nei vostri comportamenti. Siate nuovi e autentici non come i parlamentari della prima e seconda repubblica

    marta 13/06/2014 13:12 Rispondi
  • Paolo basta parlare è il momento di agire , se vuoi bene a questa città bisogna mandare via gentilmente questa gentaglia !!!.

    ORA 13/06/2014 12:23 Rispondi
  • pavoluccio allisci una botta a uno e una botta all’altro ma tu e l’amico tuo che sta a roma non vi sbilanciate mai avete lasciato angiolino solo solo in mezzo ai casini.

    auleliololè 13/06/2014 12:20 Rispondi
  • ma dai…..mamma mia non hanno ritegno questi pur di difendere i loro pupilli…..

    cristiano 13/06/2014 11:50 Rispondi
    • Può essere…ma è ancor più senza ritegno che si nomini commissaria (fino a pronuncia del Tar) la moglie di salinari, il quale dal palco del ringraziamento dell’assessora, ha parlato di novità, di progetti e di ventata nuova..ma itvenn a colc

      matteo.j@virgilio.it 13/06/2014 12:21 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO