Sabato 24 Febbraio 2024

Tentato furto e ricettazione: un arresto e una denuncia a Manfredonia

0 0

I Carabinieri della Stazione di Monte Sant’Angelo hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari a carico di Claudio Piemontese, 26 anni, poiché responsabile dei reati di tentato furto – ai danni di un negozio di ferramenta – e ricettazione.

Piemontese è stato individuato grazie alle telecamere a circuito chiuso e ad un’efficace attività investigativa: dalle immagini infatti è emerso che Piemontese si fosse diretto verso la serranda dell’esercizio commerciale tentando con un piede di porco di scardinarne i montanti e la serratura. Il malvivente ha desistito per il sopraggiungere di alcune persone, e perciò si è allontanato a bordo di una Lancia Lybra Station Wagon di colore grigio, risultata rubata a Manfredonia qualche giorno prima.  Dalle immagini visionate dai Carabinieri si è anche appurato che Piemontese è stato aiutato da altri due complici posizionati agli angoli della strada fungendo da ‘pali’. Dei due soltanto uno, D.F, è stato per il momento identificato e denunciato a piede libero.

Articolo presente in:
Cronaca · News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *