Sabato 20 Luglio 2024

"Una Voce per il Sud" e il legame con Lucio Dalla

0 0

La finalissima della 4^ edizione del concorso nazionale “Una Voce per il Sud” è strettamente legata alla figura di Lucio Dalla, tra i più grandi cantautori della storia della musica italiana e cittadino onorario di Manfredonia al quale è stato intitolato il Premio che sarà assegnato al miglior cantautore in gara sabato 30 agosto in Piazza Giovanni XXIII.

Il prestigioso riconoscimento non è l’unico punto di contatto con Dalla. Infatti, il secondo classificato del concorso si aggiudicherà un’opzione di contratto discografico con la “Pressing Line” che è stata l’etichetta delle grandi produzioni di Lucio Dalla fino alle ultime  e, comunque, la  continuazione della sua precedente “Pressing”.

Un’etichetta che dopo aver pubblicato album di successo  assoluto, con milioni di album  venduti, prosegue nella ricerca “artigianale”  di nuovi talenti e nello sviluppo di progetti legati alla storia ed alla figura  artistica e carismatica del suo grande artefice Lucio Dalla.

Inoltre, in giuria sarà presente Marcello Balestra talent scout, editore, autore e compositore, docente universitario in discografia e diritto d’autore, esperto in comunicazione artistico-musicale.

Balestra dall’86 al 2001  è stato con Lucio Dalla in Pressing e Assist per la gestione  di produzioni artistiche ed editoriali. Dal ’90 presenzia alle più importanti manifestazioni italiane anche televisive per giovani proposte, come talent scout, osservatore e giurato.  Dal 2001 per 13anni in Cgd e  Warner  music Italia come direttore artistico, collezionando svariati e noti successi tra giovani e big.

Il Concorso nazionale “Una Voce per il Sud” mette in palio anche i seguenti premi:

– 1° classificato: produzione e promozione discografica con l’etichetta Melody Studio Recording;

-2° classificato: premio con opzione discografica con l’etichetta “Pressing Line”;

-3° classificato:accesso diretto alle finali nazionali dei giovani del “Festival Show”;

-categoria cantautori: (targa) premio della critica “Lucio Dalla” ;

-categoria interpreti: (targa)riconoscimento come migliore interprete;

– targa ai 4 cantanti “Premio artista del domani”  

Articolo presente in:
News

Commenti

  • Con mio grande sgomento ho trovato questo articolo su google. Quando non si rispettano ne regole ne leggi è bene reagire. Ricordo infatti che “Premio Lucio Dalla” è un copyright e i diritti li detengo io titolare della INFM Produzioni unica autorizzata all’uso dello stesso ai sensi della L. 633/41 . E questo l’amico Vandoni lo sà benissimo. Come lo sanno bene gli eredi Dalla, titolari della Pressing-Line e Renzulli che credo sia un professionista del settore. L’escamotage tentato e organizzato a danno di Premio Lucio Dalla, quello vero, è a dir poco ridicolo quanto illegale. E ne discuteremo nelle sedi dovute a tempo debito. Infatti proprio ai sensi della L. 633/41 (sul diritto d’autore) e del CPI (codice della proprietà industriale), nessuno può utilizzare la dicitura “Premio Lucio Dalla” o organizzare eventi con simili associazioni di parole quanto maldestre se non addirittura distorte o fraudolente a scapito sia del vero Premio sia degli artisti interessati a parteciparvi. Un altro “infatti” è che se si nota in tutta questa materia, gli eredi Dalla non hanno, perchè non possono, un concorso canoro o musicale dedicato al caro Maestro. Perchè non possono? Proprio perchè non detengono il copyright e nessuno in tutta Italia può organizzare eventi concorsuali canori e musicale in omaggio a Lucio Dalla. Adesso mi aspetto di essere contattato dal Sig. Renzulli per tutti i chiarimenti in merito perchè in caso contrario sarò costretto a procedere in termini legali per la tutela di “Premio Lucio Dalla” e tutto quanto ruota intorno ad esso. La cosa che mi spiace di più è che è stata coinvolta un’intera comunità come quella di Manfredonia ignara di tutto ciò e della presa in giro nei confronti degli artisti partecipanti. Cordiali saluti. Maurizio Meli.

    Maurizio Meli 06/12/2014 17:36 Rispondi
    • Cliccate su questo link https://www.youtube.com/watch?v=5aE3M3BS5SE e vedrete il vero “PREMIO LUCIO DALLA”. Quello che celebriamo a Bologna e di cui sono già iniziate le fasi della 3^ edizione che vedrà tanti artisti da tutta Italia alla classica 3 giorni bolognese di metà Maggio. Le immagini di questo video si riferiscono al gran finale della 2^ edizione svoltasi a Bologna la scorsa 3 giorni 15/16/17 Maggio 2014.

      Maurizio Meli 07/12/2014 20:03 Rispondi
  • CERTO CHE L’AVETE STUDIATA BENE LA PARTE….UNIRE L’UTILE AL DILETTEVOLE E VAIIIIIIIIIIIIIIII….E CHI PAGA ????????
    CERTO CHE MESSE LI’ DA SOLE LE DUE COSE NON AVREBBERO FUNZIONATO AFFATTO….DA UNA PARTE UNO SPETTACOLO AVVILENTE , MACCHINOSO ,STANCANTE E COSTOSO ASSAI..( AUDACE E CORAGGIOSO L’ORGANIZZATORE )….E DALL’ALTRA UNA AGENZIA IN CONFLITTO INTERNA DA PAURAAAAAAAAAAAAA !? ABBIAMO NOI MANFREDONIANI E LA MADONNA SANTISSIMA DI SIPONTO,SALVATO….CAPRI E CAVOLI…..AMEN !!!!!!!!!!!!!!!!

    AMEN !!! 31/08/2014 8:27 Rispondi
  • Renzulli il salvatore della festa patronale ,sia l’anno scorso che quest’anno.A queste dicerie di popolo rispondo perché la voce per il Sud come i primi anni viene fatta in altre date ,i in altri posti e se ricordate si pagava un biglietto d’ingresso. Risp.non ci va nessuno.
    All’interno della festa con una grande cornice di pubblico ed in piazza senza pagare niente la carovana renzullie’OK.
    Ma andate a lavorare .la festa e’ sempre bella anche senza questa iniziativa for ragazzi partecipanti non di Manfredonia.
    Alla faccia di tanti ragazzi e ragazze di scuole di canto di Manfredonia che hanno partecipato a concorsi canori in RAI.

    Viva Renzulli 30/08/2014 7:58 Rispondi
  • Perché non presenta felice sblendorio.E’ gratis ed e’ bravo.Mogol e’ bravo ma costa una barca di soldi
    I vari direttori ,tutti ragazzi di Manfredonia sono discreti e come tali facciamoli fare le loro professioni.
    Renzulli non li pagare,solo gratis,anche se ci credo poco.
    Basta leggere lo staff.

    badta Mogol 30/08/2014 1:16 Rispondi
    • Chi ti dice che è gratis?

      MICHELE IL CAMIONISTA-regista 30/08/2014 1:41 Rispondi
      • Sinceramente non lo so.Penso che sia gratis,comunque anche se viene pagato non avrà mai un compenso e conico dei due presentatori,per non parlare della giuria e del presidente della giuria.

        penso che sia gratis 30/08/2014 8:13 Rispondi
  • Sforzate le meningi per fare eventi sul lavoro altro che canzonette

    vogliamo il lavoro 29/08/2014 23:49 Rispondi
  • Bravo Michele.Anche se questa volta troppi artisti.

    bravo Michele 29/08/2014 23:41 Rispondi
  • Pensate davvero che tale evento se pur bello non ha un fine?.C’e’ sempre un fine o un obiettivo. Renzulli non fa parte dell’agenzia del turismo?il prossimo anno non saranno le VOT. Comunali e Regionali….

    c'e' sempre un fine 29/08/2014 23:29 Rispondi
  • Sarà anche un grosso evento,sign.Renzulli.Tutti ,dal primo cittadino al presidente dell’agt avranno dato un piccolo contributo….il resto dobbiamo ringraziare Renzulli che paga tutti profumatamente dal primo all’ultimo.Certo bisogna riconoscere un coraggio,anche se avvolte bisogna stare attenti prima di iniziare perché possiamo avere sorprese.

    doniano.doc 29/08/2014 23:21 Rispondi
  • Semplice domanda.Chi paga i ragazzi/e di Manfredonia.Personalmente penso nessuno perché danno sempre il loro contributo gratis in tutti gli eventi che li vedono protagonisti.
    Bravi tutti……..nel caso in cui vengono pagati ,ipotesi remota mi dispiacerebbe .

    viva una voce per il sud 29/08/2014 19:41 Rispondi
  • Tutto bello dalla pianificazione ed organizzazione dell’intero evento.Come cittadino vorrei dire che i tanti Enti e associazioni in genere dovrebbero aiutare sempre piu’ concretamente ,tale manifestazione.E’lapalassiano che il loro contributo viene dato ogni anno ,tuttavia con manager titolari di ospiti così importanti ,un evento così grande e’ subordinato ad un compenso importante per pagare tutti.Un plauso al Sign Renzulli per la riuscita anche da un punto di vista manageriale ed economico. Con una situazione economica a dir poco disastrosa pagare tutti e’ ……tutto bello.
    Anche se ………libera interpretazione alle Vs considerazioni …in un momento difficile e poco sereno per tutti i sipontini

    tutto bello 29/08/2014 19:30 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com