Sabato 25 Maggio 2024

"Diario della legalità": un esempio da portare anche nelle nostre scuole

0 0

“Diario della legalità”, scritto dal Vice questore di Nuoro, Fabrizio Mustaro: titolo”Amici per la pelle” è stato pubblicato con i fondi della Regione Sardegna e distribuito nelle scuole medie sarde, Agosto 2012.
Iniziativa importante a favore della legalità per i ragazzi delle medie della Regione Sardegna. Il diario della legalità, è stata un’idea della Polizia di Stato, prodotto con i fondi della Regione autonoma, copie circa 45 mila , tutte gratuite e con un’introduzione di Fiorello. Un Diario della legalità che accompagna i ragazzi delle scuole medie sarde con i suoi testi attraverso una serie di temi che prima venivano raggruppati nella dicitura generica di ” educazione civica “: le regole della vita quotidiana (le regole della famiglia, del gruppo, della scuola,della società civile); la convivenza democratica ( le radici della democrazia, lo stato democratico), i valori della convivenza civile ( fratellanza, solidarietà, pace, non violenza, accettazione della diversità, il significato dei gesti nelle altre culture);la diversità come risorsa ( l’immigrazione, l’interculturalità ); il rispetto per l’ambiente ( la raccolta differenziata, il riciclaggio dei materiali, l’educazione ambientale); l’educazione stradale, il bullismo, l’abuso di sostanze alcoliche; il valore delle “altre culture” con l’opuscolo supplementare “Amici per la pelle”; l’uso sicuro di internet; i pericoli dell’abuso di droghe, la Convenzione sui diritti dell’infanzia. Questo diario ha un’azione sia di prevenzione e sia di pregio di avvicinare le forze dell’ordine al mondo della scuola.

Visto il successo dell’iniziativa, chiedo all’Assessore Antonella Varrecchia , di pensare ad una divulgazione (con copie gratuite ) per ogni scuola media di questo ” diario della legalità”. Auspico anche una sfida ulteriore, grafica, disegni e fotografia con concorsi di istruzione alla legalità. Come testimonial di questa iniziativa, sarebbe bello invitare di nuovo nella nostra città il Dott. Giuseppe Ayala (pubblico ministero maxi-processo Cosa Nostra, amico del Dott. G. Falcone e Dott. P.Borsellino) ospite in passato non molto lontano del Liceo Scientifico “G.Galilei e dell’ ‘I.T.C. di Manfredonia. In sua assenza qualsiasi persona che Ella penserà per questo tema di divulgazione sarà gradita.

Matteo Vairo

 

 

Articolo presente in:
News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com