Martedì 16 Aprile 2024

Festa Patronale 2014, Agenzia Turismo: "Utile di 138,93 euro"

0 0

Tenendo fede agli annunciati principi della trasparenza, con la presente si sottopone alla S.V. il piano economico-finanziario 2014 della Festa Patronale di Manfredonia che, come si può evincere, oltre alla razionalizzazione ed ottimizzazione dei costi, riporta un utile di € 138,93.

Altresì. a breve, al termine delle ultime operazioni di liquidazione e rendicontazione, sarà pubblicato anche il Bilancio relativo alla passata edizione del Carnevale di Manfredonia”.

E’ quanto rende noto l’ufficio stampa dell’Agenzia del Turismo di Manfredonia.

BILANCIO FESTA PATRONALE ANNO 2014

bilanciofestapatronale2014

Articolo presente in:
News
  • Padre Francesco santo subito !!!!!!! e Fra Michele in sacrestia a fare i conti per la spesa!!!!!! W Francesco e Abbasso Michele !!!!!!!!!!!!!!!! Fate solamente ridere anche se carnevale è ancora lungo da venire !!!!!!!!!!!!!!!!!!! Non vedo l’ora che arrivino le elezioni e in caso di caduta dei vostri santi protettori,ci faremo delle bellissime e sante risate !!!! Tempo al tempo .

    X Marta.Non hanno bisogno di tue protezioni o reverenze…a meno chè,non siano tuoi parenti stretti stretti e pensa ai soldi che tutti i contribuenti mettono fuori di tasca propria per tanto divertimento tuo e dei tuoi santi carnevalati!!! Cordialmente.

    Cappellate Sipontine 17/10/2014 14:39 Rispondi
    • Non riesco a comprendere come mai tanto livore. Ti sei mai candidato per l’organizzazione di un evento di tale portata? Qualcuno ti ha negato qualche opportunità? Esci fuori dal tuo nickname è presentati negli uffici preposti, sarebbe per noi più interessante misurare ciò che produrrai piuttosto che le maldicenze gratuite che scrivi. Grazie

      Angela 17/10/2014 15:55 Rispondi
  • Perché non candidiamo Francesco per le prossime elezioni comunali ?

    tonino 17/10/2014 11:34 Rispondi
  • X Damiano
    Dimentichi l’indotto che la festa padronale ha portato in città
    Basta con questi commenti “ignoranti”
    Se ti dicessi che l’indotto é stato quadruplicato cambieresti idea?
    Un Amministrazione investe sul territorio non butta soldi
    La finiamo di pensare che spegnere le luci sulla città sia la strada giusta per sollevare le nostre sorti?????

    È basta!!!!!!! 16/10/2014 23:06 Rispondi
    • Ripeto e ribadisco quanto già scritto, contesto il titolo dell’articolo che parla parla di “utile di 138,93 euro” presentando questo risultato come un gran successo.

      Diverso sarebbe stato dire che il Comune ha investito 40.000 e questo ha generato un indotto, addiritura “quadruplo”… La domande allora sarebbero state:
      1) come hai fatto a calcolarlo? Rivelacelo perché meriteresti davvero il premio Nobel per l’economia.
      2) A chi è andato questo indotto? Io ho visto solo venditori ambulanti di palloncini, orologi, pentole, piatti e bicchieri… Tutta gente di Manfredonia…

      Di fronte ad un futuro premio Nobel, allora si che sono ignorante, perché mi limito solamente a saper leggere un bilancio e vedo che a fronte di tutte le spese elencate la copertura avviene quasi esclusivamente grazie al “contributo comunale”.

      Concludo dicendo che alla Festa Patronale a Manfredonia ci teniamo tutti e ne siamo orgogliosi, quindi pochi avrebbero obiettato la spesa di 40.000 €, ma da quì a fare un articolo che parla di utile creato ce ne passa di acqua sotto i ponti!

      Damiano 17/10/2014 21:13 Rispondi
  • Certo che parlare di UTILE quando c’é un “contributo comunale”, quindi pagato da noi manfredoniani di 40.000 euro, mi sembra una grande presa per i fondelli…

    Damiano 16/10/2014 21:32 Rispondi
  • In pratica Francesco ha organizzato la festa in meno di 3 settimane ed è riuscito a chiudere i conti in perfetto bilancio? Mi sa proprio che stavolta il sindaco e Michele de Meo ci hanno visto giusto. A volte rivedere le proprie posizioni è sintomo di maturità e il presidente (se pur costretto) ha fatto bene a chiedere a Schiavone di dargli una mano nell’organizzazione della festa patronale; splendido è stato pure Francesco nel mettere nel dimenticatoio tutti i dispetti che gli hanno fatto negli ultimi mesi , spendendosi così gratuitamente al servizio della città. Questi sono i giovani che vogliamo.

    Marta 16/10/2014 15:46 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com