Venerdì 24 Maggio 2024

Riordino Province, Gatta: “Caccia, nessun ente indicato per esercitare la funzione”

0 0

“Il riordino delle funzioni delle Province è irto di ostacoli e pericoli per il destino dei servizi e dei dipendenti dei vari settori. In particolare, ho acceso i riflettori oggi in Consiglio regionale, sul destino della Caccia: non è una funzione delegata dalla Regione e non è tra quelle fondamentali che dovrebbero esercitare le province e la legge regionale 31/2015 non la riporta tra le funzioni da trasferire alla Regione. Resta nel limbo, quindi, un settore fondamentale per l’economia pugliese e l’assessore regionale Nunziante, condividendo la fondatezza dei miei rilievi, ha  assunto l’impegno di affrontare presto la questione”. Lo dichiara il vicepresidente del Consiglio regionale, Giandiego Gatta.


“Peraltro – aggiunge – il Piano Faunistico Venatorio è scaduto nell’annata 2014/2015 ed oggi non esiste un ente indicato come titolare della funzione in modo chiaro e netto. Le altre Regioni d’Italia, inoltre, hanno inteso esercitare direttamente la funzione venatoria. Una scelta felice vista la complessità e la specificità della funzione stessa che ha valenza sovracomunale e non può essere esercitata dai Comuni”.


“Avendo incassato l’impegno dell’assessore – conclude Gatta – verificherò le determinazioni nel piano di riordino regionale, affinché la caccia non subisca il contraccolpo di una riforma che ha già scosso tutti i dipendenti provinciali della Puglia”.

Articolo presente in:
News

Commenti

  • Buonasera/buongiorno.
    La caccia, con l’ agricoltura e la pesca, fondamento del sostegno nutrizionale dell’ essere umano…ma deve essere “sotto controllo razionale”…mantenere dei “limiti rigidi” e non essere permessa senza “recinto di sicurezza”…intrapresa con serietà ed esperienza…
    Grazie per l’ attenzione e la possibilità d’intervento…
    ricordo la fede in Gesù Cristo figlio di Dio e in Dio…e che è l’uomo che deve “dominare l’ animale” e non il contrario…
    Domenico Pio La Forgia.

    Domenico Pio 10/05/2016 22:58 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com