Domenica 14 Aprile 2024

Diamante Menale presidente dell'Energas racconta il suo progetto (VIDEO)

0 0

Abbiamo incontrato il Presidente dell’Energas SpA Dimanate Menale che ci ha illustrato le sue ragioni, le ragioni del si ad un mega impianto di Gpl alle porte di Manfredonia, in località Spiripicchio, nei pressi dell’area industriale Nord di Manfredonia. Il Presidente Menale porta le sue ragioni, da industriale, fornisce le rassicurazioni su un impianto che l’intera città non vuole ed osteggia in ogni contesto sociale. Spiega, il Presidente Menale, il perché di una sponsorizzazione al Manfredonia Calcio. La maggior parte dei favorevoli al progetto non sono ancora usciti allo scoperto, lo dichiarano solo sotto mentite spoglie sui social network.

Articolo presente in:
News · Video della settimana

Commenti

  • Mi meraviglia,piu’ di tutto,che tutti i Medici,che tutti i miei colleghi,si sono rintanati nei loro studi,e che continuano a dormicchiare,e a non far sentire la loro…!
    SVEGLIA;SIGNORI MEDICI!SVEGLIA! ! !
    vincenzo Medico.

    vincenzo 05/07/2016 16:35 Rispondi
  • Lasciateci in pace e amici come prima. Chi avut a avut e chi a dat a dat!!

    tifoso si ma fesso no 23/06/2016 17:42 Rispondi
  • Vada via, per favore, non distrugga quel poco che ci è rimasto.Cerchi altrove. Non ci costringa a manifestare con ancora più veemenza il nostro rifiuto.
    Se ENERGAS si nasconde dietro il Manfredonia calcio vuol dire che ha molto da occultare
    Al contrario il nostro no è chiaro e luminoso come le persone che lo esprimono mettendoci la faccia.
    Segua il mio consiglio: rinunci spontaneamente e cerchi una sede più appropriata.
    Se per favore si porta il Manfredonia calcio con se, visto che l’ha comprato.

    Lilia 23/06/2016 14:01 Rispondi
  • Manfredonia non è figlia di nessuno e può essere stuprata da chi vuole.

    Sandro Mondelli 23/06/2016 10:31 Rispondi
  • Ma perché Menale l’insediamento non se lo fa accanto a casa sua?

    Sandro Mondelli 23/06/2016 10:22 Rispondi
  • Buonasera/buongiorno.

    Tempo fà, alcune notizie ufficiali dichiaravano che gl’organi di

    competenza avevano espresso ufficialmente e con le dovute procedure

    il “no” all’impianto…il che significa che “insistere” potrebbe

    portare a degl’arresti, causa la mancanza di legittimità…mi

    chiedo: loro abiteranno nelle case più vicine all’impianto?

    vivranno nei pressi dell’impianto? Perchè il territorio è quasi

    “tutto” a sfavore? Cosa nasconde? Bisogna dire la verità…non dire

    falsa testimonianza…

    Che sia fatta la Sua volontà…10 comandamenti, precetti evangelici

    tutelando la famiglia, attenzione alla povertà, leggi civili con

    principi costituzionali…

    “ogniuno ogniuno è re in casa sua”…

    Grazie per l’ attenzione e la possibilità di commento…

    Domenico Pio La Forgia.

    Domenico Pio 22/06/2016 23:36 Rispondi
  • Simpatico Menale si faccia anche le loro signore, lo faccia per me.

    Giulio 22/06/2016 20:22 Rispondi
  • omissis ..La maggior parte dei favorevoli al progetto non sono ancora usciti allo scoperto, lo dichiarano solo sotto mentite spoglie sui social network…omissis

    Dott. Menale non è difficile capire chi sono..è la gente che ha devastato questa città.

    C'era una volta Manfredonia 22/06/2016 19:21 Rispondi
  • per nicola….dove si consegnavano i curriculum??

    chrisy 22/06/2016 17:53 Rispondi
  • Non ci avrete mai come ci volete!

    CURVA SUD 22/06/2016 17:02 Rispondi
  • Vogliono pescare nella disperazione e nella superficialità per riscuotere consenso e spaccare la cittadinanza, troveranno pane per i loro denti!

    cosimo 22/06/2016 16:46 Rispondi
  • Perché vi dannate a scrivere? I posti di lavoro sono stati già assegnati..chi ha fatto la giusta campagna elettorale sta già lavorando…e chi dice no al l’energas ha già inserito i propri proseliti

    Assessore 22/06/2016 15:24 Rispondi
  • Antonella tu non credi a Menale , non credi al ministero dell’ambiente , non credo al ministero dei beni culturali , non credi al CTR , non vuoi confronti con tecnici esperti ! Insomma cosa vuoi ? Non ti sembra un tantino……arrogante pensare che tu sia detentrice della verità e tutti gli altri i falsi bugiardi ? Noi invece vogliamo capire , conoscere , essere informati sulla realtà delle cose ! Noi se tutto è in regola vogliamo lavorare e svilupparci ! NOI abbiamo bisogno di lavorare ! Non abbiamo attivita abusive o chi ci fa campare di assistenzialismo ! Noi crediamo contrariamente a te nelle istituzioni e nelle leggi ! Noi siamo stati all’ufficio della Energas a Manfredonia e abbiamo trovato la fila di gente che consegnava curriculum e si informava. Quindi pintetela di dire ” tutta la cittadinanza ” perché credimi , e se non vuoi considerando che non credi a nessuno vai tu stessa a toccare con mano e a guardare ciò che NOI abbiamo visto.

    Nicola 22/06/2016 15:15 Rispondi
    • Nicola forse non sai leggere, tranquillo non saresti il primo, oggi giorno molti politici occupano cariche senza saper scrivere e neanche leggere, ho scritto “tecnici internazionali pagati o chiamati da chi, energas? Comune? Ciò spiegato a chi non riesce a leggere, vuol dire che devono essere scelti tecnici super partes, che diano una vera informazione, concreta, utile e sopratutto scevra da condizionamenti di sorta, capisci questo nicola? Per cortesia , dimostra di essere minimamente intelligente non ribattendo su questo punto perchè mostreresti solo la tua mala fede. Arrogante sarai tu, io non pretendo di essere detentrice di nessuna verità, io uso semplicemente la logica deduttiva, ovvio che tra me e te esiste una grande differenza,di principi, di opportunita, di comprensione, di rispetto, io ho bisogno di lavorare essendo disoccupata, ma non sono disposta a scambiare la mia dignita in cambio di un illusione pericolosa tra le altre cose, e ne mai potrei accettare la casualità di un incidente o la perdita di una sola vita umana a causa di un impianto di questo genere, tu al massimo puoi aspirare ad una remota speranza di essere assunto da energas perchè tu sei disposto a rischiare, a mettere da parte principi, dignita, e la tua stessa vita, pur di lavorare, non ti giudico anzi, capisco bene le ragioni che spingono a compiere certe scelte, però sappiate che attraverso le vostre scelte e la vostra disponibilità si compie il destino di una città e di 57400 persone. Non solo la tua vita, dei tuoi figli se ne hai, i tuoi parenti, amici, tutti i manfredoniani, sono riposte nelle scelte che di qui verrano fatte, che ripeto non sono scelte singole, le scelte di uno solo, unita agli altri, cambieranno per sempre i destini di tutti , sie siete pronti per questo? Io non sono pronta ne mi piace giocare con la vita altrui, a me è stato insegnato il rispetto per gli altri, questa miascelta non è frutto di arroganza, arrogante è solo chi pensa sempre e solo per se, io ho il massimo rispetto di tutti. Tu?

      antonella 22/06/2016 23:46 Rispondi
  • Geppetto sei ridicolo!!! ma quale lavoro? Non è con 40 posti che si risolve il problema delle disoccupazione che a Manfredonia riguarda 12.000 persone!!! Geppetto tu sei solo uno di quelli amico dei poltici locali che sa di poter contare sulla sicurezza di essere uno di quei 40 fortunati! Ma quando al referendum i disoccupati si accorgeranno che i politici locali traditori prometteranno il posto a 3000-4000 persone per farle votare per il SI e questa gente capirà che si sta tentando di prenderla in giro perchè 40 posti non possono essere promessi a 3000-4000 persone, poi vedrai Geppetto e tutti i tuoi amici che fine farete! TRADITORI che vi vendete per quattro soldi!

    Geppetto sei ridicolo!!! 22/06/2016 15:06 Rispondi
  • Manfredonia ha bisogno di lavoro certo non a tutti costi, non svenderei mai Manfredonia nenache per 1000 posti di lavoro, sicuramente 70/80 posti di lavoro non sono la soluzione occupazionale di Manfredonia , e dico la mia:
    al di là dell’intervista invito tutti a leggersi questi documenti: http://www.va.minambiente.it/it-IT/Oggetti/Documentazione/973/1868
    e farsi un’idea.
    Di questi depositi in Italia cene sono una decina e 3/4 in costruzione con google maps vi renderete cono che sono localizzati adirittura di fianco a parco divertimenti 80 mt in linea d’area.
    A questo punto o noi siamo sempre per un no, vedi manfredonia vetro nel 2000, ma per fortuna allora avevamo una politica decisionista e seria, o qui gatta ci cova

    cittadino comune 22/06/2016 14:12 Rispondi
  • Posti di lavoro…. siete pazzi!!!! E poi come facciamo a pascolare il cane tutto il giorno, o bighellonare per il corso!?!?!

    Prrr 22/06/2016 13:13 Rispondi
  • TUTTI I POLITICI SIPONTINI SONO DEI VIGLIACCHI VOLTAGABBANA E TRADITORI DEL POPOLO E DEL LORO ELETTORATO!

    MI FATE SCHIFO! 22/06/2016 13:09 Rispondi
  • Quando fanno le cene segrete dicono di noi che i sipontini siamo quattro scemi facili da gestire, come hanno fatto in passato con il pallone e qualche festa. Chi vuole l’energas oltre a Menale? I politici noti sipontini qualche prezzolato pennivendolo qualche deficiente senza cervello che si accontenta di un panettone e chissà anche dell’abbonamento e i soliti magnati del cemento di Sipontini. Poi magari hanno promesso posti di lavoro ( i politici) a gente che fa parte della loro servitù e che magari in passato è stata raccomandata per entrare nei patti d’area! A chi aspettano i Manfredoniani a ribellarsi a questi tiranni falsi e che pensano esclusivamente ai loro interessi?

    La città dei balocchi 22/06/2016 13:08 Rispondi
  • Menale afferma che fu contattato da sdanga e non il contrario, che vergogna, poi menale vuole un confronto con tecnici internazionali, pagati da chi? Dalla sua società stess? dal comune di manfredonia? Stiamo scherzando, ovvio che sarebbe tutto strumentalizzato ad affermare che il progetto non è pericoloso, figurarsi.
    la politica oggi dice di essere contrario ma invece…sappiamo tutti la commedia in atto.
    È si vuol continuare a far informazione sull’impianto puntando sulle sponsorizzarioni per morti di fame e offrendo posti di lavoro? certo una bella campagna di informazione per beduini del deserto, questo non è un azione di basso profilo, è bassezza umana sotto tutti i punti di vista. Manfredoniani svegliatevi siamo in saldo.

    antonella 22/06/2016 12:02 Rispondi
  • Se rispettano le norme pagano le tasse danno lavoro a 10 o 20 concittadini hanno l ok di chi autorizza questi impianti ……ben vengano Benvenuto presidente Menale e buon lavoro

    adriano 22/06/2016 10:59 Rispondi
    • Adriano hai per caso fatto già le “assicurazioni”? cammn vatten

      e che c steee 22/06/2016 15:12 Rispondi
  • Caro Geppetto, quello che pensi tu, di sicuro non è quello che pensa l’intera cittadinanza, il lavoro non vuol dire vendersi a qualsiasi costo, ci sono esperienze passate che ci dicono tanto, ci sono ancora ex dipendenti enichem che continuano a morire, e delle rassicurazioni del sig. Menale non c’è ne facciano niente, ricordati che a Manfredonia cresceranno i tuoi ed i nostri figli, ed anche se non ho piacere, preferisco vederli andare via per lavoro e non farli vivere in una città con un impianto che comunque ha i sui potenziali rischi ( non indifferenti) !!!! Vorrei vedere quanti a favore come te ci sono !!! Saranno forse 1000 su 60000 ??? Di questi 1000 saranno accontentati solo 70/80, ed il resto ???? Se sei così bravo con le parole creati tu in azienda, e fai lavorare i tuoi figli, crea tu posti di lavoro !!!!!!

    Manfredonia e di tutti 22/06/2016 10:40 Rispondi
  • Per pino tutto fa brodo, come ho detto c’è’ ne vorrebbero non una ma cento di queste aziende

    Geppetto 22/06/2016 10:32 Rispondi
  • Quel Pinocchio del Presidente del Manfredonia Calcio in una trasmissione locale disse che fu Menale a contattarlo , ascoltate l’intervista … Menale dice che fu contatto lui dal presidente Pinocchio . Il suo mestiere dir bugie….tutto verrà a galla e sapremo anche chi ti ha dato il numero .

    Collettivo 22/06/2016 9:55 Rispondi
  • Geppetto, 70/80 posti di lavoro (che sicuramente non saranno assegnati in base al merito) secondo te risolveranno il problema della disoccupazione?

    Pino 22/06/2016 9:51 Rispondi
  • Nell’articolo avete scritto l’intera città non vuole ed osteggia. Ma chi ve lo ha riferito questo? Basta parlare con la gente e non sempre con la solita (finti intellettuali e benestanti) ma la gente comune che ha voglia di lavorare e non vedere i figli andare via da questa città perchè purtroppo lavoro non c’e’, c’e’ ne vorrebbero non una ma cento di aziende che vengano ad investire in questa città senza soldi pubblici almeno a differenza del contratto d’area (d’aria) che si sono fottuti i soldi e poi sono andati via, almeno questi dovrebbero durare più anni almeno per compensare le spese che faranno. Il telecronista poi comunica al sig. Menale che i tifosi sono contrari alla sponsorizzazione, ma questo lo dice lui, e tantttt t rapid. Sig, Menale non fare solo lo sponsor diventa anche socio perchè i veri tifosi sono favorevoli sono i tanti tirapiedi (tifosi a convenienza solo quando le cose vanno bene) che dopo 6/7 vittorie con il manfredonia al primo posto saliranno tutti sul carro del vincitore. Bisogna ricordare a tutti questi falsi intelletuali e falsi benestanti che i giovani in questa città non sanno cosa vuol dire un giorno di lavoro grazie a loro, genitori che oltre a finanziarli li permettono di uscire tardi la sera per bere alcolici e rientrare il primo mattino tanto può dormire durante la giornata perchè non lavora cè il papa’ che lo finanzia. Mentre c’è molta gente che non può mettere il mezzogiorno il piatto in tavola e i loro figli vedendo i loro coetanei fare questo tipo di vita credono che quella è la vita reale.
    Jet a fatieee

    GEPPETTO 22/06/2016 9:04 Rispondi
    • C’è anche il deposito di scorie nucleari che non sanno dove piazzare. Ma lo sa quanto lavoro ci potrebbe essere per i becchini.Auguri
      Lilia

      Lilia 23/06/2016 14:04 Rispondi
  • VATTIN!!!
    SIAMO STUFI DI ENERGAS PENNIVENDOLI E POLITICI FALSI!
    IATVINN A CAS!!!

    manfredonia ha già dato 22/06/2016 8:47 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com