Mercoledì 17 Aprile 2024

D. D'Ambrosio: "Ortopedia Manfredonia sospende i ricoveri, solo urgenze. Chiusura reparto ormai imminente"

0 0
Un medico Ortopedico attualmente in servizio a Manfredonia, vincitore di concorso a Taranto, se ne va il 06 luglio,  in questo modo il reparto di Ortopedia dell’Ospedale di Manfredonia è prossima alla chiusura, non potendo garantire di fatto, per legge il mantenimento del reparto aperto con i soli 2 medici rimanenti. C’è da aggiungere che entrambi i medici dovranno usufruire delle ferie spettanti, di qui, l’ormai certa imminente chiusura di uno dei migliori reparti del P.O. San Camillo de Lellis di Manfredonia. La rabbia è tanta, perché il tutto sta accadendo nel silenzio totale degli organi preposti sia del management ospedaliero che di quello politico locale e soprattutto regionale.
Sarebbe interessante capire cosa ne pensa l’attuale Direttore Sanitario del P.O. di Manfredonia da poco nominato, il Dott. Emilio Balsamo, vorrei capire cosa e come intende uscire da questa situazione e quali sono le azioni poste in essere al fine di scongiurare la chiusura del reparto.
Al Direttore Generale della Asl Fg, al quale chiedo perché con recente delibera è stato incaricato un nuovo Ortopedico Dott. Gallo presso l’ospedale di San Severo, pur sapendo di tale situazione di difficoltà in cui versa il medesimo reparto a Manfredonia.
Ai nostri cari amici e compagni rappresentanti regionali e nazionali, al Presidente Emiliano, voglio ricordare che, se come io penso, ed ormai opinione diffusa, è questo il disegno riservato al P.O. di Manfredonia, vi rammento che 5 anni passano in fretta.
La città non è più disposta a subire ulteriori penalizzazioni da un governo regionale che ci dovrebbe essere accanto, dato ormai unico comune in provincia di Fg a guida PD come alla regione. Attenderò con un lumicino di speranza che qualcuno vorrà smentirmi o si faccia vivo, ma dubito che ciò avvenga.
In caso contrario mi farò promotore attraverso la Commissione Speciale Sanità di cui faccio parte ed il Consiglio Comunale di Manfredonia, di una grande manifestazione cittadina, mirata alla salvaguardia del diritto alla salute dei cittadini di Manfredonia.
Damiano D’Ambrosio
Capogruppo Partito Democratico 
Comune di Manfredonia 
Componente Commissione Speciale Sanità 

Articolo presente in:
News

Commenti

  • Ma che ce frega dell’opsedale l’imnportante e la serie di D dell’energas!!

    balocco 05/07/2016 13:41 Rispondi
  • Caro capogruppo,
    benvenuto nel club dei precisi e circoncisi.
    Commento uguale a quello di un sottilissimo politico, degno della Repubblica romana ai tempi di Cesare, Cicerone e Bruto, dove intrighi e tradimenti erano all’ordine del giorno ( e sappiamo come è finita).
    Dobbiamo dire che questo “j’accuse” è semplicemente ridicolo. Ma lei
    non fa parte del PD? Sembra un discorso da opposizione. È un discorso da
    opposizione. In che mani siamo finiti… Poveri cittadini illusi che abbiamo votato in massa per questi politici locali sempre pronti a darsele di santa ragione, mentre sotto lustrini e paillettes di qualche piazza illuminata, la città muore lentamente. Ormai l’ospedale sta andando e questo parla, parla, parla senza fare, fare, fare.
    Cmq, mia suocera Adelina, si chiede, e a ragione, di cosa di occupa,ovvero, qual’è la sua professione, o meglio, che lavoro fa? Non è che vuole prendere il posto del Principe dei commenti, il nostro amato parlamentare?
    Cordialità

    Immacolata Sottolano 05/07/2016 13:30 Rispondi
  • Da quando hai litigato con Elena, dopo aver fatto un pò di cosine, stai di nuovo amando l’ospedale di Manfredonia?

    La gentile elena 05/07/2016 12:26 Rispondi
  • FRAPOCO IL NOSTRO OSPEDALE SARA’ ADIBITO AD ALBERGO VISTO CHE TUTTI I REPARTI PIAN PIANO STANNO CHIUDENDO.

    pietro 05/07/2016 12:10 Rispondi
  • Cercano banditori per le contrade a Manfredonia.

    Giuseppe 05/07/2016 11:47 Rispondi
  • E LO SCRIVI PURE. TROVATI UN LAVORO COME TUTTE LE PERSONI NORMALI

    mimmo 05/07/2016 11:05 Rispondi
  • Senza la Elena si ritorna a parlare con amore dell’Ospedale..che bellezza ragazzi..non sono molto lontani i tempi in cui il Sindaco Riccardi “combatteva” con la Elena mentre i baldi giovani nascondevano la testa…Essere coerenti nella vita è molto importante. Per fare politica ci vuole COERENZA. Questo articolo aiuta nei momenti di stitichezza.

    Hector 05/07/2016 10:18 Rispondi
  • C’era una volta una città di nome Manfredonia..

    Gino 05/07/2016 0:52 Rispondi
  • damiano sei l’unico che si stà interessando alla fine del nostro ospedale, io mi chiedo da cittadino che paga profumatamente le tasse e tutte gli annessi e connessi, ma il nostro amato sindaco che lo abbiamo votato, possibile che con tutta la nostra forza nn si riesce a fermare questo stillicidio di reparti, il sig.EMILIANO che si è fottuto i nostri voti, è ne sono parecchi, che cosa intende fare, viene solo a manfredonia a fare le passerelle, possibile che nessuno di voi si fà rispettare, alla fine devo dedurre, uso un aggettivo forte, che noi a manfredonia nn contiamo un cazzo, mi ci metto pure io.

    bartolomeo tonelli 04/07/2016 18:32 Rispondi
  • FATE UN CENTRO D’ACCOLIENZA PER CLANDESTINI,PORTANO TANTI SOLDI!! VISTO CHE AI NOSTRI POLITICI NON IMPORTA NIENTE DELL’OSPEDALE!!!!!!!.

    MATTEO 04/07/2016 18:31 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com