Martedì 25 Giugno 2024

Denunciamo i crimini ambientali!

3 2

Da quando è cominciata la raccolta differenziata a Manfredonia parallelamente si è manifestato un fenomeno che al pari della sparizione dei putridi e orribili cassonetti sporca e lede l’immagine della città: l’abbandono dell’immondizia selvaggio.

Si perché a Manfredonia, nessuno se ne era mai accorto, esiste una razza di persone che fa fatica a dividere nei mastelli a disposizione l’immondizia che produce , e si rifiuta che qualcuno venga a ritirarla sotto casa. Quindi, quando nessuno vede, va a scaricare lontano da casa il putrido fardello. A volte usando addirittura la macchina per raggiungere posti lontani da casa dove di sicuro nessuno lo vedrà scaricare la busta di rifiuti.

L’impegno costante di questa gente di buona volontà che affronta viaggi e in maniera losca abbandona quello che produce in casa propria dà davvero fastidio a tutti quei cittadini di Manfredonia che, invece, con accuratezza e attenzione separano i rifiuti e se li fanno venire a ritirare comodamente a casa.

Il Comune, l’ASE cercano di affrontare la situazione come possono, in alcuni punti della città sono state installate anche delle telecamere. I social pullulano di foto di immondizia lasciata ovunque senza ritegno con commenti disgustati da ogni dove.

Tutto ciò, e una situazione che da più di un anno non si riesce ad arginare, ci ha spinto ad istituire un numero per poter denunciare queste persone. Chissà quante volte abbiamo assistito all’abbandono di sacchetti di immondizia. Adesso  mandando un messaggio al numero whatzzap 338 1225841 o mandando una mail a redazione@manfredonianews.it si può denunciare restando anonimi.

La segnalazione verrà inoltrata alle autorità competenti che provvederanno a sanzionare i colpevoli.

Solo con la nostra collaborazione si possono fermare questi “sporcaccioni”, solo con il nostro contributo possiamo rendere Manfredonia una città più civile, visto che certa gente di civile non ha nulla.

Redazione ManfredoniaNews.it

(Foto presa dal web)

 

Articolo presente in:
News

Commenti

  • Ma chi saranno le autorità competenti che sanzioneranno i colpevoli?quegli stessi vigili urbani che lasciano il loro cane andare in giro a fare i propri bisogni senza raccoglierli?Oppure l’ASE che non so come,non è riuscita a lasciare i mastelli dell’immondizia ad una famiglia che abita a pian terreno perché questa si è rifiutata “animatamente”?

    Silvia 25/09/2017 23:30 Rispondi
  • Riscontro che la strada delle Saline é piena di rifiuti in abbandono. Stranamente, coincide da quando è iniziata la differenziata a Manfredonia. In città, a differenza del passato vedo tanti gatti.

    Army 25/09/2017 22:12 Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com