Domenica 14 Aprile 2024

I film di guerra più belli di tutti i tempi

1 2

Il cinema di guerra è pieno di esempi di capolavori passati alla storia: storie di eroi e di vittime, di crudeltà e di coraggio, ispirate a fatti reali o di feroce critica alla guerra. Stilare una classifica dei film di guerra più belli di tutti i tempi è difficile: noi ci abbiamo provato indicando alcuni titoli imperdibili e che puoi guardare anche in streaming.

Il recente “Dunkirk” di Christopher Nolan ha riportato all’attenzione del grande pubblico il genere bellico, seppur innovandolo profondamente dal punto di vista delle soluzioni visive e dell’atmosfera, tutt’altro che stereotipata rispetto a molti altri esempi della cinematografia recente. Tuttavia, questa pellicola ambientata durante la Seconda Guerra Mondiale è solo la punta di diamante di un genere che nel corso degli anni ha visto il susseguirsi di autentici capolavori. Di seguito, proponiamo quella che secondo noi è la lista definitiva dei film di guerra più belli di tutti i tempi.

1) Apocalypse Now
Tra le pellicole più osannate del grandissimo Francis Ford Coppola, questo film cult del 1979 prende ispirazione dal meraviglioso Cuore di Tenebra, romanzo di Joseph Conrad.
L’esplorazione dell’insondabile oscurità presente negli uomini e mostrata abilmente da Coppola, è qui calata in un contesto moderno: siamo nel bel mezzo della guerra del Vietnam e la vicenda segue la personale discesa nell’abisso del colonnello Kurtz (Brando) e del suo nemico, il capitano Willard (Sheen). Vincitore della Palma d’oro a Cannes e di due Oscar per la migliore fotografia e i migliori effetti sonori, questo film è probabilmente tra i migliori esempi del genere, nonché una delle pellicole più belle di tutti i tempi.

2) Salvate il soldato Ryan
Grazie a questo film, Steven Spielberg vinse il suo secondo Oscar alla regia: la storia è un grande classico della seconda guerra mondiale, ambientata durante i giorni del D-Day. La vicenda, tuttavia, segue solo marginalmente l’orrore della guerra per concentrarsi sull’eroico tentativo di salvataggio del soldato Ryan (interpretato da Matt Damon), da parte di una squadra comandata dal capitano John Miller (Tom Hanks), che dovrà condurre i suoi uomini in una pericolosa operazione dietro le linee tedesche.

3) La grande guerra
Unico esponente italiano presente in questa classifica, ma probabilmente tra i film di guerra più belli di tutti i tempi. Diretto da Mario Monicelli nel 1959 e con artisti del calibro di Vittorio Gassman e Alberto Sordi, questa pellicola narra la storia di due uomini che si conoscono durante la chiamata al fronte della prima guerra mondiale: il loro rapporto, dopo alcune difficoltà iniziali, verrà cementato dalla reciproca volontà di superare senza danni il pericolo della guerra. Una pellicola commovente e divertente allo stesso tempo.

4) Orizzonti di Gloria
Quasi coevo rispetto al precedente, il quarto film del maestro Kubrick, tratto dal romanzo di Humphrey Cobb, si concentra sulle retroguardie francesi durante la prima guerra mondiale, mostrando una serie di episodi realmente accaduti durante il sanguinoso stallo di trincea sul fronte franco/tedesco. Kirk Douglas interpreta il coraggioso colonnello Dax, che si oppone ad un ordine delle alte sfere, ritenendolo troppo pericoloso per i propri uomini: un grandissimo esempio di umanità anche durante i momenti più drammatici.

5) American Sniper
Questo film di Clint Eastwood, diventato tra i principali blockbuster dell’ultimo decennio, oltre che vincitore di un Oscar per il miglior sonoro, racconta la storia (vera) di Chris Kyle, cecchino inviato in Iraq per missioni speciali di supporto alla fanteria. Conosciuto e apprezzato dai commilitoni come “legend”, per il suo record di uccisioni e per le sue gesta eroiche, diventerà presto il bersaglio primario delle forze nemiche. Un esempio di crudezza e ferocia visiva, che testimonia ancora una volta tutto il dramma delle guerre degli ultimi anni in Medio Oriente.

6) Il cacciatore
Vincitrice di 5 Oscar, la pellicola del prematuramente scomparso Michael Cimino racconta le vicende di tre amici della Pennsylvania (Robert De Niro, Christopher Walkern e John Savage), successivamente chiamati per partire alla volta del Vietnam. Imprigionati e sottoposti a trattamenti disumani, i tre riusciranno ad evadere per tentare di guadagnare nuovamente la libertà e tornare a casa. Un racconto emozionante, sensibile, incentrato sulla profondità psicologica dei suoi personaggi: stupendo.

7) Full Metal Jacket
Altro film cult del celebre Stanley Kubrick, si segnala per l’intensità dei personaggi, divenute figure iconiche per il cinema: il sergente istruttore Hartman, le vicende di Joker (Modine) e del suo invio in Vietnam come corrispondente di guerra, il progressivo collasso psicologico del soldato Lawrence “palla di lardo” (D’Onofrio). Non a caso, questo film è tra i più citati e rivisitati nella storia. Un autentico capolavoro nel genere di guerra, nonché ritratto spietato della rigidità delle condizioni dei soldati americani durante l’addestramento e, peggio ancora, nel devastante conflitto asiatico.

8) Bastardi senza gloria
Esplorazione del genio eclettico di Tarantino nel cinema bellico, questo film narra le vicende di un gruppo di soldati americani inviati nella Francia occupata dai nazisti con lo scopo di fare piazza pulita prima dell’arrivo delle truppe alleate. Tra personaggi grotteschi, trovate esilaranti e personaggi iconici (il cast stellare comprende Brad Pitt, Michael Fassbender, Diane Kruger, Eli Roth, Christoph Waltz e molti altri), si tratta di uno degli esempi più pittoreschi del genere.

9) Lettere da Iwo Jima
Tra i film meno conosciuti (a torto) del Clint Eastwood regista, tratta la fondamentale battaglia di Iwo Jima tra le forze americane e quelle giapponesi dal punto di vista di queste ultime. Prendendo spunto dal ritrovamento di lettere mai spedite da parte dei soldati nipponici, descrive il coraggio e il senso dell’onore delle forze imperiali nella strenua difesa contro l’avanzata statunitense. Bellissimo.

10) Good Morning, Vietnam
Concludiamo questa carrellata con la splendida pellicola di Barry Levinson, interpretata da un magistrale Robin Williams nelle vesti di un disk-jokey dell’aviazione americana durante la guerra del Vietnam. Un racconto pacifista e avventuroso, con una fortissima critica all’assurdità del conflitto. Commovente e divertente allo stesso tempo.

Ed eccoci alla fine di questa classifica dei film di guerra più belli di tutti i tempi. Come vedi, si tratta di produzioni realizzate anche diversi anni fa e divenute dei veri classici. Puoi ancora godere della loro visione, però, anche da casa grazie ai siti di streaming. Il servizio di comparazione di Filmamo, ad esempio,  ti permetterà di confrontare tutte le offerte disponibili on line, così da scoprire qual’è la soluzione più pratica e conveniente per guardare tutti i film che desideri.

Fonti ed Approfondimenti

Articolo presente in:
Dal Mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com