Giovedì 22 Agosto 2019
Crimini Ambientali (728x90)

Il Torneo InterParrocchiale “Giancarlo Mafrolla” alla 49a edizione

1 1

E’ in corso il Torneo più longevo della storia del calcio sipontino. Tutti in questi lunghi anni hanno avuto modo di parteciparvi con la parrocchia di appartenenza (in passato si era più rigorosi nel far giocare i ragazzi con la chiesa dagli stessi frequentata). L’ultimo “campione” che ha scritto il suo nome nel lunghissimo elenco di partecipanti è stato Emanuele Cicerelli, quest’anno in serie B con il Foggia, dopo avere debuttato, lo scorso anno, nella cadetteria, con la maglia della Salernitana, società proprietaria del suo cartellino. Dopo aver perso la finale nel 2008, l’anno successivo la San Michele si è aggiudicato il trofeo proprio grazie ad una conclusione dell’esterno sipontino, allora solo quindicenne. Anche quest’anno al “timone” della manifestazione Don Antonio De Padova, responsabile dell’Ufficio Diocesano per lo sport, che non può fare a meno della preziosa e fattiva collaborazione dello staff della ASD Santissimo Redentore-Centro Sportivo Italiano composta da Giuseppe Di Vito Francesco, Pasquale Nuzziello, Maurizio Albanese, Luigi la Torre e Giovanni Fabrizio. Sempre presente “nonno” Matteo Piemontese, il più amato dai ragazzi. Otto le squadre partecipanti che si incroceranno in un girone unico. La prima della prima fase regolare, passerà direttamente alla finale solo se risulterà anche prima nella classifica per la coppa disciplina, da quest’anno dedicata al compianto monsignor Castoro. Se cosi non sarà dovrà giocare la semifinale con la quarta, mentre la seconda affronterà la terza. Al miglior giocatore sarà consegnato la targa “Michele Totaro”, indimenticato attaccante del Manfredonia. Al miglior portieri il trofeo “Dino Della Torre”. Il 19 luglio, alle 19.00, tutti i ragazzi e dirigenti si troveranno alla San Michele per la messa presieduta da monsignor Moscone.

Antonio Baldassarre

Redazione R.
Articolo presente in:
Eventi · News · Sport

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php