Lunedì 21 Giugno 2021

La “Camminata in Rosa” insieme ad ANDOS per le donne operate.

1 1

Nella sede del LUC di Manfredonia è stata presentata una importante iniziativa del Comitato della “Camminata in Rosa” che ha permesso a Antonietta D’Anzeris e ad Orazio Falcone, riferimento del movimento, di rendere pubblici i dati del successo della manifestazione del 2019: 1.800 maglie donate ai partecipanti, il coinvolgimento di tutta la città e soprattutto la dimensione provinciale che ha assunto l’evento, che ha visto alla partenza donne di Foggia, Mattinata, Monte Sant’Angelo.

Alla serata, presentata da Antonio Baldassare, di Rete Smash, oltre ai “padroni di casa”, Orazio Falcone , Presidente della UISP territoriale, e Antonietta D’Anzeris, anima del movimento, hanno partecipato Tiziano Guerra e Antonio Castriotta a rappresentare rispettivamente la storica testata  www.ilsipontino.net e la più giovane web tv, ManfredoniaTV. Per ANDOS, Elisabetta Valleri, presidente del comitato di Foggia  della Associazione Nazionale Donne Operate al Seno, e membro del Comitato Nazionale.

A dare lustro all’evento il dott. Roberto Murgo, Chirurgo Senologo, presso la Casa del Sollievo alla Sofferenza di San Giovanni Rotondo.

All’unisono gli ospiti hanno evidenziato la spontaneità e l’importanza della manifestazione che ha colto un’esigenza delle tante donne operate al seno che non vogliono più nascondersi dietro al dolore ed al disagio di una malattia subdola che le colpisce anche dal punto di vista fisico.

Non ha più senso fare viaggi della speranza in città lontane. San Giovanni Rotondo e Foggia hanno centri all’avanguardia, di sicuro livello nazionale” ha evidenziato il dott. Roberto Murgo.

L’occasione è stata colta per comunicare del dono che il movimento ha fatto alla ANDOS. “L’Associazione  ha bisogno di parrucche che ridiano alle donne operate la bellezza che la malattia compromette con la perdita dei capelli.” ha riferito la presidente di ANDOS Foggia. Antonietta D’Anzeris, senza battere ciglio, ha assicurato quattro parrucche da donare alle ragazze che non posso permettersela anche per il costo, sicuramente esoso.

L’evento non poteva non chiudersi senza un accenno alla 4.a Edizione di Ottobre 2020 della “Manifestazione in Rosa”. “E’ tutto pronto. Per una manifestazione così importante si lavora sempre, per tutto l’anno, Siamo pronti per la nuova edizione” ha concluso Orazio Falcone.

Articolo presente in:
Eventi · News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO