Lunedì 4 Marzo 2024

“Coronavirus + Enel” non resta che piangere ai residenti in località Posta del Fosso, Manfredonia

0 0
Tra poche ore fa quasi una giornata senza energia elettrica e senza nessuna certezza per il ripristino. Disagi infiniti per tantissimi abitanti in località Posta del Fosso in agro di Manfredonia, questo è quello che racconta il responsabile delle Guardie Ambientali Italiane di Manfredonia Alessandro Manzella.
“Nonostante le ripetute chiamate ai Vigili Urbani e all’ Enel – raccontano più residenti della zona interessata dal black out – nulla è cambiato.
Disagi infiniti per tutti. Ma ancor più grave è la situazione dell’emergenza coronavirus che si sta vivendo, poiché la gente è costretta a rimanere in casa per il rischio contagio, deve vivere anche il disagio dell’assenza di energia elettrica.
A questo punto, veramente non resta che “piangere” perché gestire otto nove ore senza acqua, (visto che necessita lavarsi spesso in questo periodo) e senza energia elettrica, chiusi in casa, diventa veramente complicato.

Articolo presente in:
News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *