Mercoledì 27 Gennaio 2021

PD: Giornata Internazionale Contro la Violenza sulle Donne

0 1

Il 25 novembre del 1960 nella Repubblica Dominicana furono uccise le tre sorelle Mirabal Patria Mirabal, Minerva Mirabal e Maria Teresa Mirabal, attiviste politiche, per ordine del dittatore Rafael Leónidas Trujillo (1930-1961). Quel giorno le sorelle Mirabal, mentre si recavano a far visita ai loro mariti in prigione, furono bloccate sulla strada da agenti del Servizio di informazione militare. Condotte in un luogo nascosto nelle vicinanze furono stuprate, torturate, massacrate a colpi di bastone e strangolate, per poi essere gettate in un precipizio, a bordo della loro auto, per simulare un incidente.

Sul ricordo di quel massacro, le Nazioni Unite decisero di istituire la giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

Lo scorso anno la comunità del Partito Democratico decise di celebrarla “adottando” le fioriere poste davanti la Parrocchia del Carmine, fino a quel giorno vuote, e illuminare la sede del Partito con luce arancione, colore simbolo della giornata.

Oggi purtroppo, alla luce di una situazione delicata e nel rispetto delle restrizioni imposte dall’autorità, abbiamo deciso di non dare luogo a manifestazioni pubbliche.
Ma vogliamo comunque ricordare l’importanza dell’evento.
Durante i mesi di lockdown infatti le chiamate ai centri anti violenza sono aumentati fino a quasi raddoppiare.
Le donne vittime di femminicidio nel 2020 sono 91.
Dati che preoccupano, che sconfortano, ma che non ci devono fare arretrare di un millimetro rispetto alla lotta contro la violenza e le sopraffazioni.
Il Partito Democratico è stato e sarà sempre in prima fila nella lotta alla violenza e alle discriminazioni.

“Siamo state amate e odiate, adorate e rinnegate, baciate e uccise, solo perché donne”.
(Alda Merini)

Redazione R.
Articolo presente in:
Comunicati · News

Commenti

    Commenta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

     

    MANFREDONIA VIDEO