Giovedì 6 Maggio 2021

Economia legale. Campo: “La Regione propone di sostenere gli imprenditori che denunciano i mafiosi con l’assegnazione preferenziale di appalti o servizi ‘sotto soglia'”

0 0

Dichiarazione del presidente della Commissione V – Ambiente, Paolo Campo

Gli imprenditori che denunciano gli estorsori o gli usurai avranno una corsia preferenziale nell’assegnazione di appalti o servizi ‘sotto soglia’. È il fine della proposta di legge approvata oggi dalla Commissione V – Ambiente del Consiglio regionale, all’unanimità dei partecipanti alla seduta.

L’obiettivo è attribuire un incentivo anche economico alla denuncia dell’aggressione criminale per rafforzare e sostenere gli imprenditori che trovano il coraggio di opporsi all’infiltrazione mafiosa nell’attività imprenditoriale. Chi sceglierà di percorrere questa strada sarà iscritto in uno specifico elenco istituito presso ciascuna Prefettura proprio per l’assegnazione della premialità prevista dalla norma approvata.

La Puglia è la prima regione in Italia a proporre l’adozione di questo strumento, frutto di una riflessione condivisa nell’assemblea dei Consigli regionali, che sarà portato all’attenzione del Parlamento per le necessarie modifiche alle norme del Codice dei contratti pubblici.

Prevenire e contrastare l’inquinamento criminale dell’economia è un obiettivo strategico il cui valore civico, a parere mio, giustifica ampiamente il ricorso a misure d’incentivazione economica a sostegno della legalità.

Redazione G.
Articolo presente in:
News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO