Domenica 20 Giugno 2021

Indelebile il ricordo di Mons. Michele Castoro, a tre anni dalla sua scomparsa

0 0

Nonostante siano trascorsi tre anni dalla prematura scomparsa del nostro amatissimo arcivescovo Mons. Michele Castoro, nel giorno anniversario della sua dipartita (5 maggio 2018), il popolo sipontino lo ricorda sempre con tanto affetto per l’amorevole e incondizionata cura che ha profuso nei suoi confronti, fino agli ultimi istanti della sua instancabile vita terrena. Pur se breve il suo ministero episcopale (appena nove anni) alla guida dell’Arcidiocesi “Manfredonia, Vieste, S. Giovanni Rotondo, nonché Presidente della Fondazione “Casa Sollievo della Sofferenza” di S. Giovanni Rotondo e Direttore dell’Associazione Internazionale dei “Gruppi di Preghiera”, Egli tanto si è speso per quel popolo che il buon Dio volle amorevolmente affidargli. Questo indimenticabile giorno ci porta, ancora una volta, a ricordare Mons. Castoro quale uomo, sacerdote e umile servitore di quella Chiesa che ha tanto amato. Vogliamo ricordarlo sempre con quel meraviglioso sorriso stampato in viso che dispensava a profusione, in quanti si rivolgevano a Lui. La sua sconfinata umanità al servizio della Chiesa era garanzia di speranza, sicurezza e tanto amore. Ricordiamo ancora la fulgida figura di Mons. Castoro il giorno in cui Nostro Signore volle concedergli l’ultimo desiderio, accogliere Papa Francesco  a San Giovanni Rotondo per pregare davanti le spoglie mortali di S. Pio che ha venerato fino alla fine dei suoi giorni terreni. Siamo convinti, anzi certi che Egli di Lassù continua a guidarci, e pregare, al cospetto di Dio Onnipotente, in questo particolare momento, scortato da una schiera di Angeli per lanciarci messaggi di pace di amore, di fratellanza, di condivisione, e di preghiera, oggi più che mai, nel momento in cui, quel popolo che ha tanto amato e l’Umanità stanno vivendo, l’immane tragedia, il coronavirus, che sta falcidiano milioni di persone in tutto il mondo. Amatissimo e tanto caro Amico Mons. Castoro, quel gregge che hai guidato con tanto amore, anche se per poco, in pascoli sicuri che portano a nostro Signore Gesù Cristo non si stancheranno di ricordarTi e di amarTi, con la certezza che di Lassù continuerai a pregare il Buon Dio per tutti noi.

Matteo di Sabato

Articolo presente in:
News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO