Lunedì 6 Dicembre 2021

Attività di vigilanza in edilizia: a Foggia e Vieste su 8 aziende ispezionate, 5 risultate iregolari

2 0

L’ispettorato Territoriale del Lavoro di Foggia, continua a confermare il proprio determinante ruolo di vigilanza sui cantieri edili effettuando i controlli sul rispetto delle norme sulla sicurezza nei luoghi di lavoro e legislazione sociale, nonché sul rispetto del protocollo Covid nei cantieri.

Detti controlli hanno interessato, nei giorni 7 e 13 Maggio 2021, i Comuni di Foggia e Vieste e le aziende ispezionate sono state otto di cui cinque sono risultate irregolari all’atto dell’accesso ispettivo. Le irregolarità hanno riguardato la presenza di due lavoratori a nero e, pertanto, si è proceduto a contestare il provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale; sono state riscontrate violazioni in materia di salute e sicurezza su lavoro ai sensi del D.Lgs. 81/2008 oltre ad altre violazioni di natura amministrativa per un totale complessivo di € 57.523,49.

Quattro persone sono state deferite all’Autorità Giudiziaria per violazioni in materia di salute e sicurezza su lavoro.

Nel corso dell’attività sono stati riscontrati numerosi fenomeni di distacco di personale da una azienda ad un’altra. Allo stato attuale è in corso l’accertamento della posizione di un lavoratore minore assunto ma privo dei requisiti dell’obbligo scolastico (10 anni).

 

Articolo presente in:
Capitanata · Cronaca · News

Commenti

    Commenta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

     

    MANFREDONIA VIDEO