Sabato 31 Luglio 2021

Gelsomino: far partire quanto prima i lavori sulle strade con lo “sblocca cantieri” per la sicurezza dei cittadini e per rilanciare l’economia del territorio

0 0

Il sistema imprenditoriale di Capitanata saluta con soddisfazione la decisione del Commissario straordinario del Governo di indire la Conferenza dei Servizi per la valutazione del progetto definitivo dei lavori di adeguamento della Strada Statale Adriatica nel tratto compreso tra San Severo e Foggia.
Per il presidente della Camera di Commercio e di Confcommercio Foggia, Damiano Gelsomino: «ci auguriamo che ora l’Anas e tutte le Amministrazioni interessate provvedano nei tempi indicati agli adempimenti necessari, in modo tale che finalmente la rete infrastrutturale del territorio sia adeguata a parametri di sicurezza europei.
La scelta di utilizzare il “modello Genova”  con la nomina di commissari ad hoc è stata una scelta importante per superare ritardi nelle fasi progettuali e le eccessive complessità delle procedure amministrative. Spiace però constatare che si è dovuta registrare l’ennesima tragedia della strada e la minaccia di una protesta popolare per avere risposte in merito.
Per questo, considerato che anche la superstrada del Gargano è tra le opere commissariate con un finanziamento complessivo di oltre 920 milioni di euro, ci auguriamo che tutti gli interventi previsti con il cosiddetto “sblocca cantieri” del Governo Draghi vengano avviati quanto prima.
Oltre che un segnale di recupero del gap infrastrutturale per la provincia di Foggia, si tratterebbe – conclude Gelsomino – di una importante risposta in termini di ricaduta economica e di rilancio occupazionale, esigenze di cui la Capitanata ha urgentissimo bisogno».

 

Articolo presente in:
Capitanata · Comunicati · News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO