Domenica 28 Novembre 2021

Ddl Zan, così gli influencer italiani sono entrati in campo (e ci resteranno)

0 0

I creator italiani hanno iniziato a parlare con più decisione delle discriminazioni di genere, della violenza sulle donne, del razzismo e delle unicità dei corpi (body positivity). E un italiano su cinque si informa sui social media

Fonte Repubblica.it

Articolo presente in:
Tecnologia

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO