Martedì 19 Ottobre 2021

Il cantante Michele Bottalico in prima serata sul grande palco di Rai 1

3 1

Domenica 4 luglio è andata in onda su Rai 1 la 22esima edizione di “Una voce per Padre Pio” che ha visto come protagonista l’artista sipontino Michele Bottalico.

La trasmissione da ben 22 anni riporta storie di fede e devozione che raccontano la vita del frate con le stimmate e permette attraverso una raccolta fondi di poter regalare sorrisi ai bambini della Costa D’Avorio. Con la condivisione di valori e solidarietà il programma televisivo vuole rimandare all’insegnamento di Padre Pio: dare sollievo alla sofferenza umana.

L’edizione 2021, condotta dalla “Zia Mara” (Maria Venier), riunirà grandi nomi del mondo della musica e dello spettacolo: Al Bano, Romina Power, Gigi D’Alessio, Orietta Berti, Giulia Stabile, Katia Ricciarelli, Andrea Sannino, Sal da Vinci e molti altri.

Gli ospiti che prendono parte all’evento (cantanti, attori, politici, figli spirituali etc.) sono selezionati tra coloro che si dimostrano più legati alla figura del santo. Nel corso dello special si realizzano collegamenti con il borgo antico del paese, testimone di grandi avvenimenti legati alla nascita, alla fanciullezza ed alla giovinezza di Francesco Forgione, il futuro Padre Pio da Pietrelcina.

E’stata l’Orchestra “Suoni del Sud” diretta dal Maestro Alterisio Paoletti ad accompagnare gli artisti famosi sul palco all’evento “Una Voce per Padre Pio“. Sono 27 i musicisti dell’Orchestra “Suoni del Sud” della Capitanata: Raffaele De Sanio, Michele De Sanio, Marta Pignataro, Cioffi Raffaela, Lisa Falò, Simona Rampino, Rendina Vincenzo, Rendina Lucia, Lorenzo Ciuffreda (violini); Angelo de Cosimo, Edoardo Caiazza, Annalisa Sampietro (viole); il direttore artistico Gianni Cuciniello, Michela Celozzi (violoncelli); Pietro Pacillo (contrabbasso); Giuseppe Lentini (clarinetto/sax); Vincenzo Celozzi (sax e clarinetto); Elisa Lombardo (flauto); Marta Binetti (Oboe); Giulio Rocca (batteria); Adriano Martino; Luigi Pagliara (chitarre); Luca Sanguinetti (tastiere); Mario Longo (basso); Michele Bottalico, Lucia Diaferio e Sara Sportaiuolo (coristi).

Michele Bottalico ha coltivato da sempre la sua passione per la musica, iniziando a viaggiare in giovane età per studiare canto con grandi nomi come Peppe Vessicchio, Gabriella Scalise, Vittorio Matteucci e tanti altri che hanno reso il giovane sipontino l’artista intraprendente e talentuoso che oggi delizia la sua Manfredonia con la sua voce ed il suo talento.

Sulla sua esperienza ad “Una Voce per Padre Pio” l’artista sipontino dice:

“E’ un’opportunità che dal 2015 mi regala grandi emozioni, una forte spiritualità e permette di mettermi in gioco con nuove sfide. Ogni volta è un emozione grande perché la spiritualità che si avverte su quel palco arriva dritta al cuore, è un onore per me potervi partecipare”.

Oltre alle diverse edizioni della trasmissione “Una voce per Padre Pio” il cantante Michele Bottalico ha preso parte anche al noto programma “Una serata di stelle” per il Bambino Gesù, condotta da Amadeus in diretta dall’aula Paolo VI di Città del Vaticano il 20 Novembre 2019.

Alla domanda quali sono i suoi attuali impegni musicali racconta:

“Al momento sono impegnato come solista in rassegne concertistiche, in un nuovo show musicale di colonne sonore Disney e come Vocal Coach. E’ stato un anno complicato, ma auguro a tutto il settore dello spettacolo e della musica in particolar modo, di poter ripartire perché il mondo ha un bisogno fisiologico di musica per tornare a vivere in serenità, perchè la musica è vita”.

Michele Bottalico, un orgoglio tutto sipontino, che negli ultimi anni ha dato e continua a dare lustro alla Città di Manfredonia arricchendo la cultura musicale con performances di assoluto livello e valore.

La trasmissione “Una Voce per Padre Pio” sarà possibile vederla Domenica 11 luglio nella fascia pomeridiana sempre su Rai 1 oppure in qualsiasi momento del giorno sul sito www.raiplay.it.

Auguriamo al giovane e promettente Michele Bottalico un grande in bocca al lupo per una carriera brillante ricca di tante soddisfazioni musicali.

Articolo presente in:
News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO