Lunedì 27 Settembre 2021

Il Manfredonia calcio a5 all’appuntamento con la serie A senza trascurare nulla

0 0

Tutto è pronto per una stagione esaltante, ricca di soddisfazioni nell’Olimpo del Futsal nazionale, la serie A. Tanto è stato fatto dall’instancabile gruppo dirigente della Drugstore Vitulano c5 alle prese con la prima esperienza di così alto livello tecnico ed organizzativo. La conferma di mister Massimiliano Monsignori ha accelerato le scelte sullo staff tecnico e sul roster. Con il direttore sportivo, Carmelo Mendola, si è costruita una squadra con raziocinio, massima attenzione ai costi e rispettando la regola che in casa Drugstore Vitulano c5 vige da sempre: uomini, calcettisti abituati a dare l’anima sul parquet, fino all’ultima goccia di sudore. Si è pescato dal mercato straniero, sudamericano, ma anche da quello nazionale, scegliendo ragazzi con esperienze nella massima serie nazionale. Tanto è stato fatto anche a livello societario riempiendo molte caselle con figure necessarie in un campionato così competitivo, che vedrà Manfredonia sfidare squadre di tutto lo stivale, dalla Sicilia, alla Campania, alla Lombardia, al Veneto e Piemonte. Notevole anche lo sforzo organizzativo per trasferte impensabili fino a qualche mese fa. L’ultima buona notizia ha riguardato il PalaScaloria. In linea con il primo allenamento previsto per il primo settembre, dopo il raduno del 28 agosto, l’impianto sarà disponibile per la fine del mese: saranno completati i lavori di dimensionamento del campo, con il tracciamento di tutte le linee, e di sistemazione del fondo del parquet per assicurare lo svolgimento delle gare casalinghe nel tempio del calcio a 5 sipontino che, nonostante le restrizioni del Covid-19, sarà l’uomo in più del sodalizio del presidente onorario, Luigi Esposto.

Articolo presente in:
Calcio a 5 · News · Sport

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO