Lunedì 20 Settembre 2021

I bagni pubblici a Manfredonia

2 2

In riferimento ad un articolo pubblicato da un giornale web locale alternativo a ManfredoniaNew.it desiderei esprimere innanzitutto il mio disappunto per come il lettore di tale rivista, al contrario di chi legge ManfredoniaNew.it, non ha la possibilità di poter esprimere il proprio parere o commento agli articoli esposti, e quindi mi sento in obbligo di rivolgere una domanda alla giornalista in questione, ma indirettamente è rivolta alla nostra amministrazione comunale: considerati che in una città come la nostra, che si estende per oltre 4 km di lunghezza per un n. di circa 56.000 abitanti, esistono solo 4 bagni pubblici di cui 2 sono ubicati presso i mercatini rionali e sono aperti solamente alla mattina e uno dei due addirittura fino alle 11,00, mi sapete voi dire un cittadino che ha il bisogno di espletare in modo urgente i propri bisogni corporali come ci si deve comportare? Inoltre vi spiego un’altra cosa a riguardo: i bagni ubicati presso il mercatino di via Santa Restituita sono stati progettati per essere utilizzati dagli esercenti e dai clienti del mercatino e giustamente dovrebbero essere disponibili al pubblico fino a chiusura delle attività commerciali, solo che a causa del part-time del custode alle 11,00 viene chiuso, mentre addirittura quello in uso presso il mercatino Croce è gestito dai commercianti stessi e se un giorno per motivi vari il mercatino non dovesse aver luogo i bagni rimangono chiusi.
A voi l’ardua sentenza!
In allegato la foto pubblicata via web dove a mio parere potrebbe essere uno dei luoghi più opportuni dove tranquillamente si potrebbe installare bagni pubblici.

Articolo presente in:
News · SOS Cittadini

Commenti

    Commenta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

     

    MANFREDONIA VIDEO