Mercoledì 27 Ottobre 2021

Rotice: Progressisti Dem, al di là della demagogia, volete o no il sorteggio palese degli scrutatori con priorità ai disoccupati?

6 6

Come al solito “Quando il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito”. Mi riferisco alla stucchevole risposta dei Progressisti Dem alla mia proposta di dare precedenza ai cittadini disoccupati rispetto alla designazione degli scrutatori della prossima tornata elettorale. Asseriscono che si è sempre proceduto con il sorteggio; si ma con quali modalità? Risulta che esso si sia svolto “senza spartizioni” nel 2015 (così anche come da nota del 21 marzo 2016 dell’allora Segretario cittadino del PD Giuseppe Trotta) e per le regionali dello scorso anno. Numerose le testimonianze dei cittadini, anche sui social, che lamentano proprio l’inesistente trasparenza su questa procedura palesata dal ripetersi dei nominativi.

Carte alla mano, il ripetersi dei nominativi in quegli elenchi nel corso di tutti questi anni di tornate elettorali è, quindi, solo fortuita casualità?

Iniziamo a dare un segnale forte ed immediato rispetto a certe logiche del passato poco trasparenti ed eque. Siamo persone di parole o di parola? I Progressisti Dem non hanno risposto nel merito: vogliono sposare questa giusta causa per i nostri concittadini (sorteggio tra gli iscritti all’apposito albo verificando lo stato di disoccupazione/inoccupazione a cui dare priorità) o preferiscono buttarla solo sull’inutile polemica politica della contrapposizione tra centrodestra e centrosinistra continuando con l’atteggiamento gattopardesco?

Ing. Gianni Rotice – candidato sindaco di Manfredonia

Articolo presente in:
Comunicati · News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO