Lunedì 6 Dicembre 2021

ll Napoli Futsal passa al PalaScaloria per 2a3

0 0

Il Napoli Futsal passa al Palascaloria battendo per 2-3 il Vitulano Drugstore C5 Manfredonia, incamerando la prima vittoria del suo campionato e relegando i sipontini in ultima posizione della classifica di serie A, dopo 4 giornate. Gara spettacolare tra due delle neopromosse e incerta fino alla sirena. I sipontini sfoderano un grande primo tempo, con ritmi altissimi e numerose occasioni da gol. L’approccio degli uomini di Monsignori è da applausi.  Passano 2’26” e Boaventura scaglia un destro vincente che gonfia la rete per il vantaggio locale.  Caputo è perfetto nel tempismo su Fortino, poi Turmena fa la barba al palo al 5’14”. La pressione e il giro palla dei biancoceleste produce i suoi effetti. Boaventura va via in banda sinistra ma la conclusione trova pronto Molitierno. Lupinella è attento d’istinto su Alex al 8’40”. Subito dopo, bella trama tra Canabarro, Persec e Caputo ma ancora l’estremo azzurro si distende in corner. Le azioni da gol dei padroni di casa sono consecutive a cavallo di metà frazione. Crocco a botta sicura manda fuori poi è Persec al 10’58” con un gran movimento, libera il sinistro ma ancora il portiere napoletano è decisivo. Mister Basile chiama un provvidenziale time out e spezza l’inerzia. Al 11’49” il Napoli Futsal perviene al pareggio. Fortino si fa trovare al posto giusto sull’assist di Alex e mette dentro un facile tap-in. Arillo potrebbe siglare subito dopo il vantaggio ospite ma Lupinella c’è. Boaventura, tra i migliori in campo, al 14” impegna severamente Molitierno e dopo una puntata di Well, al 17’27” un’ingenuità su possesso biancoceleste consente il break al centrocampo e Arillo non perdona, facendo esultare lo spicchio di supporters campani. Nel finale buone occasioni per Well, Boaventura e Arillo ma si va al riposo sul punteggio di 1-2.

La ripresa è caratterizzata da un lieve calo dei ritmi negli intensissimi primi venti dei sipontini e gli ospiti alzano la percentuale del possesso palla, anche grazie alle maggiori rotazioni a disposizione. Coelho al 2’26” alza troppo la mira. Well trova il piede di Molitierno a dirgli di no. Grande chance per il tris azzurro. Contropiede fulmineo ed Alex arriva scoordinato sotto porta e mette fuori a porta sguarnita. Sliding doors al 5’20”. Turmena rifila una gomitata a Caputo e va anzitempo negli spogliatoi. La compagine garganica, però, come contro il Petrarca Padova non sfrutta la superiorità numerica. Il numeroso pubblico di casa ci crede e spinge il Vitulano Drugstore alla ricerca del pari. Gli sforzi dei giocatori in campo sono premiati al 13’31” quando da rimessa laterale Boaventura vede l’inserimento di Crocco che corregge in modo vincente, sotto misura. Si ha la sensazione che i locali possano vincerla ma al 15’52” ancora una leggerezza difensiva permette un nuovo break a metà campo, Arillo serve Fortino che spalle alla porta da 2 metri, di tacco, infila la rete del 2-3.

Monsignori prova nuovamente a raddrizzarla con il 5° di movimento ma Alex al 17’38” salva il risultato, deviando, a Molitierno battuto, la conclusione di Boaventura. Brivido finale a fil di sirena per il portiere della nazionale, che devia in angolo un fendente da fuori, su cui termina la gara. Il Vitulano Drugstore mastica ancora un boccone amarissimo, nonostante gli applausi dei tifosi sugli spalti ed è attesa già venerdì dalla proibitiva trasferta di Pesaro, contro i bicampioni d’Italia dell’Italservice.

 

Tabellini:

VITULANO DRUGSTORE C5 MANFREDONIA- NAPOLI FUTSAL 2-3

RETI: 2’26” Boaventura, 11’49” Fortino, 17’27” Arillo, 13’31” st Crocco, 15’52” Fortino

Vitulano Drugstore C5 Manfredonia: Lupinella, Caputo, Boaventura, Well, Caruso, Soloperto, Bartilotti, Persec, Pesante, Raguso, Boutabouzi, Cutrignelli, Crocco, Canabarro. All. Monsignori.

Napoli Futsal: Pagliaro, Daniele, Grasso, Perugino F., Coelho, Hozjan, Arillo, De Simone, Alex, Crema, Amirante, Turmena, Fortino, Molitierno, Capiretti, Perugino A. All. Basile.

 

Ammoniti: Boaventura,Turmena, Caputo, Grasso

Espulso: Turmena

 

Arbitri: sig. Cursi sez. Jesi, sig. D’Alessandro sez. Policoro

Crono: sig. Saverio Carone sez. Bari

 

Area comunicazione- Futsal Communication

Articolo presente in:
Calcio a 5 · News · Sport

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO