Lunedì 29 Novembre 2021

“Rotice chiama Fresca e riduce le distanze”

3 3

Nella giornata di ieri, Gianni Rotice – Candidato Sindaco Manfredonia ha contattato telefonicamente Giulia Fresca per un confronto sui temi del ballottaggio.

La conversazione, con toni sereni e qualche battuta scherzosa, ha registrato la disponibilità dell’ing. Gianni Rotice di rapportarsi con la minoranza che sarà presente in Consiglio Comunale, in caso della sua elezione, in maniera propositiva ed aperta, conscio dell’apporto che essa potrà fornire per la crescita della città.

Giulia Fresca ha ringraziato per la disponibilità ribandendo la necessità di porre l’attenzione alla bonifica totale della macchina tecnico-amministrativa comunale e di attuare tutte le azione che facciano chiarezza sul debito pubblico, senza lasciarsi condizionare da eventuali appoggi elettorali, palesi e non, determinanti alla sua elezione.

Gianni Rotice ha ribadito di non avere alcun condizionamento e di non “avere alcuna eredità da preservare” e nel ringraziare Giulia Fresca le ha chiesto di contribuire alla rinascita della città conscio di essere alla prima esperienza amministrativa ma certamente dotato di buona volontà.

La conversazione telefonica durata 12 minuti, si è conclusa con l’invito di Giulia Fresca a Gianni Rotice (e già rivolto a Gaetano Prencipe, quali possibili Sindaco della città), all’evento voluto e promosso dalla stessa, che vedrà la presenza a Manfredonia del Procuratore Nicola Gratteri la seconda domenica di dicembre.

Lo staff di Giulia Fresca

Articolo presente in:
Comunicati · News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO