Martedì 17 Maggio 2022

La Basket “G. Angel” è ripartita dopo la pandemia con tutte le attività

0 0

La gloriosa società sipontina dopo dieci anni di successi e campionati prestigiosi, con stagioni anche nella C Gold, la massina serie regionale, dopo due anni durissimi di pandemia, si è riorganizzata e ha ripreso tutte le attività con la prima squadra In Promozione e tutte le altre formazioni nelle categorie giovanili. Il gruppo che sta ben affrontando la Promozione è in gran parte formata da giovanissimi, 2003, 2004, fino al 2006; a loro si sono aggiunti tre/quattro “chiocce” che li accompagneranno nel processo di crescita e maturazione sportiva. Non si è partiti benissimo, poi sono arrivate sei vittorie consecutive che hanno spinto la Basket “G. Angel” al secondo posto solitario, dietro a Trani e Cerignola, in piena lotta per i play-off per riportare il titolo di serie D a Manfredonia. Sono ripartite con le consuete soddisfazioni e buoni risultati tornei giovanili: siamo primi con le squadre dell’Under 17 regionale, con i 2005 2006 e 2007, e nell’Under 16 Elite, una sorta di versione “top” dell’under 16, con ragazzi del 2006 e 2007. Ottimi i riscontri anche con le under 14 e under 13. Ripartito, a marzo, anche con il minibasket, un fiore all’occhiello della società. Confermati gli istruttori storici, GianPio Ciociola, Umberto Gramazio e Fabio Carbone, impegnato anche con la prima squadra, a cui si sono aggiunti Antonio Palma e Fulvio Grasso. ”Abbiamo un gruppo di 2005, 2006 2007 di buon livello e di ottima prospettiva. Continueremo e puntare su di loro. Se arriva la serie D non ci tireremo indietro ma di più, la serie C,è difficile pianificarla, anche per la complicata situazione economica che il Paese attraversa”, ha riferito GianPio Ciociola.

di Antonio Baldassarre

Articolo presente in:
Basket · News · Sport

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

MANFREDONIA VIDEO