Venerdì 3 Febbraio 2023

A maggio partono gli Internazionali di tennis, pronti a scommettere sul vincente

0 0

 Roma si prepara ad accogliere i top player del tennis maschile e femminile, chi sono i favoriti

Per gli appassionati di tennis si avvicina l’evento più importante che si tiene nel nostro Paese, gli Internazionali BNL d’Italia 2022, che partiranno il 9 maggio a Roma e termineranno il 15. Chi non ha ancora acquistato un biglietto, ha la possibilità di accaparrarsi qualche posto per assistere dal vivo alle prestazioni dei propri beniamini.

Questa edizione riapre con i migliori auspici e con la capienza piena, infatti sono in vendita anche i biglietti “Ground”, tagliandi molto popolari che consentono l’accesso al Foro Italico e ai campi con settori non numerati. Una possibilità di vivere la grande festa del tennis italiano accessibile a tutti, infatti i prezzi vanno dai 4 ai 23 euro e consentono di assistere alle pre-qualificazioni e agli allenamenti delle superstar del tennis mondiale.

Purtroppo, in base alle ultime notizie, non sarà presente Medvedev, operato a un’ernia a inizio aprile. Ma nonostante l’assenza del numero due nel ranking mondiale, l’entry list del torneo è davvero stellare. Il tennis italiano vive il suo momento d’oro e infatti a Roma saranno presenti anche tre atleti azzurri.

Gli esperti del settore del betting sono al lavoro e sugli Internazionali d’Italia scommesse antepost saranno presto a disposizione per chi volesse azzardare qualche ipotesi. Puntare in anticipo sugli Internazionali d’Italia del 2022 potrebbe dare l’accesso a quote difficili da trovare a torneo iniziato.

Chi vedremo sulla terra rossa di Roma

Tra i più attesi sui campi in terra battuta di Roma, nonostante le polemiche per la presenza agli Open di Australia, vi sarà Novak Djokovic, tuttora numero 1 al mondo. Presenti anche Alexander Zverev e Rafa Nadal, rispettivamente numero 3 e 4 del ranking. Il numero 2 Medvedev invece sarà sostituito dal bielorusso Ilya Ivashka. L’Italia più competitiva che mai schiera Jannik Sinner, attualmente al dodicesimo posto ATP, il torinese Lorenzo Sonego, detto Sonny, 26° nell’ATP, e Fabio Fognini, 32° in classifica.

Non sarà presente purtroppo Matteo Berrettini, costretto a rinunciare sia ai tornei di Madrid e Montecarlo che a quelli di Roma. A tenerlo fermo un’operazione alla mano effettuata a fine marzo, che prevede tempi di recupero piuttosto lunghi. Una decisione difficile, come lo stesso Berrettini ha dichiarato in un post su Instagram, ma necessaria per recuperare la sua forma migliore e tornare al top.

Internazionali d’Italia, chi è il favorito?

I vari siti di betting stanno già elaborando le proprie previsioni, ma queste sono soggette a evoluzioni continue. Infatti non sono ancora disponibili su gli Internazionali d’Italia quote antepost per puntare sul vincente del torneo, ma circolano già i primi pronostici.

Tra i favoriti ci sarà senza dubbio Rafa Nadal, che con la terra rossa ritrova la sua superficie preferita. Tra i papabili potrebbe esserci anche Stefanos Tsitsipas attualmente al quanto posto nel ranking mondiale e Alexander Zverev. Sugli Internazionali d’Italia statistiche e previsioni dei siti scommesse diventeranno via via più complete e affidabili. Ma a prescindere dà ciò che prevedono i bookmaker dovremo necessariamente riservare il nostro tifo agli italiani presenti.

La entry list degli Internazionali femminili

Sugli Internazionali d’Italia quote scommessa anche per le gare femminili, che verranno disputate al Foro Italico in contemporanea con quelle maschili. La testa di serie sarà Iga Swiatek, tennista polacca al numero 1 del ranking. Insieme a lei le migliori giocatrici del mondo, come Barbora Krejcikova dalla Repubblica ceca e la spagnola Paula Badosa. Dovrebbe anche essere presente la tennista bielorussa Aryna Sabalenka e Maria Sakkari greca, attualmente numero 3 del ranking mondiale WTA.

L’unica italiana che parteciperà al torneo probabilmente sarà Camila Giorgi, marchigiana vincitrice della Rogers Cup 2021, che fino ad ora non ha ottenuto molte soddisfazioni a Roma. Ma speriamo che il 2022 sia l’anno della svolta.

Ovviamente chi ama scommettere sul tennis potrà farlo anche sulle gare femminili, sempre sui siti legali, che copriranno l’evento con tutti gli eventi in palinsesto e tantissimi mercati. Di pari passo con il successo del tennis in Italia, sia come sport praticato che seguito, anche per merito dei nuovi campioni italiani, aumentano anche i giocatori che si dilettano a puntare su questo sport. Per farlo in sicurezza è bene scegliere esclusivamente siti di betting sicuri e con regolare licenza per l’Italia.

 

 

 

Articolo presente in:
Dal Mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO