Giovedì 18 Agosto 2022

Tasso: l’arte e la cultura voci importanti dell’economia di un territorio da promuovere ed ottimizzare

0 2

A seguito di due giornate all’insegna dell’arte e della cultura, svoltesi a Manfredonia, va fatta una riflessione doverosa sullo stato di un settore che dovrebbe essere volano di sviluppo di
una nazione.

Come ho avuto modo di ricordare nei miei interventi in queste manifestazioni, in Italia si concentra il 75% del patrimonio culturale esistente al mondo facendoci posizionare al primo
posto per influenza ed eredità culturale, come evidenziato dal rapporto della Fondazione Symbola redatto da Unioncamere. Tale rapporto monitora il sistema produttivo culturale italiano, cioè l’insieme di tutte le attività “cultura core” (direttamente impegnate nel mondo della cultura) e “creative driven” (che traggono utilità dalla cultura).

Secondo questo documento il sistema produttivo culturale rappresenta oltre il 6% della nostra economia, più di 89 miliardi di euro. Dirò di più. La cultura ha anche un effetto moltiplicatore di 1,8. Cioè: per ogni euro prodotto dalle industrie culturali, se ne “attivano” 1,8 in altri settori, quindi oltre 160 miliardi. Il totale di circa 250 miliardi di euro prodotto dall’intera filiera culturale rappresenta il 17 per cento del valore aggiunto nazionale. Gli occupati nella cultura sono 1,5 milioni, ossia il 6,1 per cento dei lavoratori italiani.

Ma siamo davvero in grado di sfruttare questi beni artistici? Purtroppo, non pienamente. Prova ne sia il dato di fatto che sul nostro territorio si fa fatica a godere del patrimonio artistico e culturale di cui disponiamo ed i vari siti accolgono con molta difficoltà quegli eventi che ne evidenzierebbero la bellezza e li renderebbero più fruibili per la collettività.

Ecco perché auspico che manifestazioni come il festival “Corto e Cultura” e la rassegna letteraria “Liberi Libri” possano essere ospitati anche in ambienti suggestivi come, ad esempio, il Museo Archeologico Castello di Manfredonia.

Articolo presente in:
Comunicati · News

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

MANFREDONIA VIDEO