Venerdì 2 Dicembre 2022

Perché l’Italia è tra i leader in gioco d’azzardo?

0 0

È capitato a molti di noi, in particolare quando eravamo bambini e ci trovavamo ad accompagnare un membro della nostra famiglia in una ricevitoria. Qui potevamo assistere alle scommesse sui pronostici che i nostri cari effettuavano sulla giornata di campionato. E se non è capitato a tutti, di sicuro molti di noi avranno questo ricordo, non è vero? Le scommesse sportive rappresentano un’attività molto abituale per noi italiani, anche se vige il divieto del gioco d’azzardo per i minori di 18 anni. Ma quali sono i dati relativi al gambling? Quante persone giocano e come mai lo fanno?

Lo scopriremo di seguito, parlando proprio dei dati relativi alle scommesse terrestri e ai nuovi siti di casino per giocare online in Italia, che attirano un sempre maggior numero di appassionati.

Perché si gioca?

Partiamo dalla domanda che incuriosisce tutti: perché siamo portati a giocare? La risposta arriva dai dati emessi nel 2021 dall’Osservatorio gioco d’azzardo, grazie a una ricerca effettuata da Nonisma e BPER Banca. E ovviamente i dati incuriosiscono anche gli addetti ai lavori che possono così trarre spunto per nuove proposte da introdurre per i propri iscritti. 

A grande sorpresa è emerso che:

  • Il 39% delle persone scommette per curiosità e passatempo;
  • Per il 21% si tratta solo di divertimento e di un’attività che porta a non pensare ai propri problemi;
  • Il 18% lo fa perché spera di vincere e di cambiare la propria vita.

Il trend di grandi e piccoli nel 2020

Scopriamo anche che nel 2020 il 42% dei ragazzi, di età compresa tra i 14 e 19 anni, aveva provato i giochi d’azzardo o di fortuna. Un’abitudine che però ha portato, nel 9% dei casi, ad affrontare problematiche e ripercussioni negative a causa dell’esposizione prematura e non controllata al gioco. Per quanto riguarda invece gli over 65, è emerso che il 25% delle persone ha scommesso almeno una volta nei 12 mesi precedenti. 

E per la fascia d’età che sta nel mezzo? Il report ha mostrato come si sia diffuso in modo esponenziale il gambling, richiedendo un sempre maggior controllo da parte dell’ADM (ex AAMS). Oltre però a considerare ormai necessarie nuove normative per la prevenzione e la sensibilizzazione.

L’Italia è un paese di giocatori d’azzardo

Quanto è stato scommesso nel 2020? E soprattutto dove? I dati ci rivelano che il valore complessivo del gioco ha raggiunto (e superato) gli 88 miliardi di euro, un valore in calo rispetto al 2018 (-17,3%). Non dimentichiamo però che proprio nel 2020 l’Italia stava affrontando un periodo di totale chiusura, in particolare delle sale gioco terrestri, per cercare di limitare la diffusione del coronavirus. Si sono così diffusi i giochi e le scommesse online, effettuate attraverso casinò digitali e piattaforme sul web.

Tra i giochi più utilizzati troviamo le cosiddette new slot, seguite dalle scommesse sullo sport e in particolare le scommesse sull’ippica, le lotterie gratta e vinci (anche online), il betting exchange e il bingo. Particolarmente interessante è anche un altro dato che testimonia proprio quanto sia cresciuta la fama delle piattaforme di scommesse online. Durante tutto il 2020 è aumentata la quota dei giochi a distanza, fino ad arrivare al 56% contro il 44% dei giochi terrestri.

Il gioco d’azzardo non è solo un’attività per uomini

Vogliamo anche andare a smentire un banalissimo luogo comune: si considera sempre che il gioco d’azzardo sia un’attività destinata unicamente agli uomini. Il motivo non è chiaro, ma per qualche strana convinzione questo è l’atteggiamento che riscontriamo da sempre. Il report ci svela invece che l’importo medio delle giocate per gli uomini è di 31,6€, mentre sale a 22,9€ l’importo di scommessa delle donne. Il discanno non è così elevato!

Infine un altro dato che riteniamo interessante condividere è la regione in cui vengono registrate le più alte scommesse da parte degli appassionati di gambling. Si tratta della Lombardia seguita a ruota da Campania, dal Lazio e dall’Emilia Romagna.

Articolo presente in:
Dall'Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

MANFREDONIA VIDEO