Venerdì 2 Dicembre 2022

“A Passo Veloce contro gli Stereotipi di Genere”, marcia e convegno UISP APS Foggia-Manfredonia

0 0

Oggi 25 Novembre il Comitato UISP APS Foggia-Manfredonia organizza una marcia e un convegno contro la violenza di genere !

“A Passo Veloce contro gli Stereotipi di Genere”

Un convegno voluto dal Comitato territoriale UISP Foggia-Manfredonia per educare al rispetto della persona e al superamento della divisione di genere.

Al giorno d’oggi gli stereotipi di genere rappresentano un radicamento culturale. Combattere contro dei modelli standardizzati è impossibile, ma sensibilizzare al rispetto della persona è un dovere.

E’ questo il motto confezionato dalla UISP (Unione Italiana Sport per Tutti) del Comitato Territoriale di Manfredonia–Foggia per tracciare una linea guida nel superamento delle discriminazioni di genere.

La marcia si terrà oggi 25 Novembre ore 18:00 e partirà dal piazzale di via Kennedy nei pressi dell’Ufficio Giudice di Pace di San Giovanni Rotondo per percorrere le vie principali della città.

Il convegno organizzato in collaborazione con il Centro Fitness Body Shape di San Giovanni Rotondo e patrocinato dal Comune di San Giovanni Rotondo e si terrà Oggi 25 Novembre alle ore 19:00 presso il Chiostro Comunale.

L’evento, ispirandosi all’obiettivo 5.1 contenuto nell’agenda 2030 dell’ONU sullo sviluppo sostenibile, ha voluto fortemente sensibilizzare l’opinione pubblica circa l’importanza di promuovere la parità di opportunità tra donne e uomini nello sviluppo economico, l’eliminazione di tutte le forme di violenza nei confronti di donne e ragazze (compresa l’abolizione dei matrimoni forzati e precoci) e l’uguaglianza di diritti a tutti i livelli di partecipazione.

Oltre ai saluti istituzionali del sindaco di San Giovanni Rotondo prof.re Michele Crisetti e del presidente provinciale del Comitato Territoriale Foggia-Manfredonia Orazio Falcone, il convegno intitolato “A passo veloce contro gli stereotipi di genere” concretizzerà interventi molto interessanti di esperti e cultori della materia.

Moderatrice dell’evento la straordinaria prof.ssa Stefania Fortunato e non ultima per importanza la madrina della serata Antonietta D’Anzeris, consigliera regionale UISP.

Tutto questo non sarebbe stato possibile senza la presenza delle operatrici dell’associazione Impegno Donna, in quanto, rappresentano l’esperienza reale di quelle che sono le realtà territoriali di violenza e del modo come ad esse porvi rimedio, con i CAV territoriali.

In tale occasione non può mancare la vostra presenza, perché siamo convinti che le nuove generazioni possono assicurare il cambiamento di una prospettiva culturale improntata sulla persona senza alcuna differenza di genere.

Articolo presente in:
Comunicati · News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

MANFREDONIA VIDEO