Mercoledì 8 Febbraio 2023

Ambiti di studio e ricerca della Carta di Calenella. I protagonisti a confronto, 3° incontro sul tema

0 0

Seconda Stagione 2022-2023. Sabato, 28 gennaio 2023 ad Apricena, Sala Biblioteca Comunale presso Palazzo della Cultura, Piazza Federico II

La “carovana” della rete di studiosi e di ricercatori, dopo l’esperienza delle adunanze di fine anno 2022 tenutesi a San Giovanni Rotondo il 12 novembre, a Monte S. Angelo il 17 dicembre, e dopo aver fatto tappa, prima dell’estate, negli antichi borghi garganici di Vico del Gargano, San Nicandro, Manfredonia, San Marco in Lamis, Vieste, Peschici, inizia la sua attività itinerante nel 2023 facendo tappa con l’IXª adunanza nella bellissima città della pietra.

Come a San Giovanni Rotondo e a Monte S. Angelo, anche questo incontro di Apricena ha per tema gli “Ambiti di studio e ricerca della Carta di Calenella. I protagonisti a confronto”, lasciando ampio spazio agli studiosi e ai ricercatori di far conoscere e condividere i settori disciplinari di ricerca di cui si sono occupati nel passato e quelli oggetto di studio all’attualità e che riguardano in maniera specifica gli aspetti culturali, sociali, storici e scientifici che caratterizzano il contesto garganico, la Capitanata, e quello più esteso dell’intera Puglia.

Il fine resta sempre quello a cui è dovuto l’incontro del gruppo di studiosi della Carta di Calenella: quello di riaprire in un contesto territoriale critico e asfittico la rete virtuosa dei rapporti tra istituzioni, associazioni, cittadini, elevando e mettendo in rilievo gli spazi della cultura, delle arti, delle scienze, della conoscenza, favorendo la presenza di presidi culturali aperti al territorio e alle sue esigenze e che siano strumento di mobilitazione culturale e civica.

Fine non secondario, anche quello di mantenere e di rinsaldare i rapporti con i tanti studiosi e ricercatori del Gargano, della Capitanata, della Puglia che vivono fuori dal nostro territorio per scelta personale o per esigenze di lavoro. Lo stesso dicasi per quegli studiosi, che pur non essendo nativi del territorio, se ne sono occupati con studi e ricerche.

Il fine resta ancora e sempre quello di integrare i diversi saperi, in modo tale da valorizzarli e renderli pienamente fruibili alla Comunità. Nell’intesa che anche il nostro modesto contesto territoriale locale si trova ad affrontare problematiche globali di natura economica (povertà relativa e assoluta, carenze di strutture e infrastrutture, emigrazione giovanile, sviluppo economico), di natura ambientale (conservazione della biodiversità, gestione delle aree protette, turismo sostenibile, tutela e gestione delle acque, cambiamenti climatici), di natura sociale (sicurezza e legalità, qualità della vita, servizi, strutture sanitarie, emigrazione sanitaria e scolastica), di natura culturale (tutela dei beni storici, artistici, artistici, archeologici, materiali e immateriali).

Questa tappa è patrocinata dal Comune di Apricena che ci mette gentilmente a disposizione la sala della biblioteca comunale, pienamente funzionale allo svolgimento dell’9ª adunanza. Un’adunanza che come sempre viene trasmessa in diretta live sulla nostra pagina facebook e che ha come media partner Amara Terra Mia.

Nella 1ª adunanza del 2023 (la terza del ciclo Ambiti di studio e ricerca della Carta di Calenella. I protagonisti a confronto) si alterneranno 10 dissertazioni con esperienze di studio, di ricerca, di produzione culturale in ambiti diversificati e multidisciplinari.

Nella prima sessione dell’adunanza avremo modo di ascoltare le esperienze di ricerca degli ultimi 20 anni di Domenico Potenza (Pietra su Pietra. Incontri, emozioni, riflessioni e sperimentazioni degli ultimi venti anni), del saggista Andrea Leccese che tratterà dell’associazionismo mafioso (Cenni sull’associazionismo mafioso in Puglia), di Francesco Innangi sul sacco di Dragut a Vieste ( La mia ricerca sul sacco di Dragut del 1554: Vesta s’è persa), di Matteo Coco sulle tradizioni popolari (Dalle tradizioni popolari agli studi di storia religiosa, tra desideri, inediti e concretezze future), di Francesco Apruzzese nel campo dell’educazione e della formazione ambientale e sanitaria (Salute, Ambiente, Comunità).

Nella seconda sessione pomeridiana racconteranno le proprie esperienze di studio e ricerca Incoronata (Natia) Merlino (Tra gli scaffali, il tempo del mondo e di una vita: declinazioni bibliotecarie), Riccardo Cavallo (La tensione insopprimibile tra nomos e polemos), Rita Pelusi (Del narrare e dello scrivere: modi e vite a confronto tra ripari e tempeste), Giovanni Saitto (La mia ricerca sulla presenza nel Settecento dei Genovesi in Capitanata. Gli Imperiale, feudatari di San Paolo, Lesina e Poggio Imperiale), Rosanna Santoro (Dal romance alla poesia).

A chiusura di ogni sessione ci sarà uno spazio aperto agli uditori.

PROGRAMMA

Ore 10.00. Introduzione di MICHELE EUGENIO DI CARLO

Ore 10.15. Saluti:

ANTONIO POTENZA, Sindaco di Apricena

ANNA MARIA TORELLI e CARLA ANTONACCI, Assessorato alla Cultura

Dissertazioni

Prima sessione:

Ore 10.30. DOMENICO POTENZA. Pietra su Pietra. Incontri, emozioni, riflessioni e sperimentazioni degli ultimi venti anni.

Ore 10.50. ANDREA LECCESE. Cenni sull’associazionismo mafioso in Puglia.

Ore 11.10. FRANCESCO INNANGI. La mia ricerca sul sacco di Dragut del 1554: Vesta s’è persa.

Ore 11.30. MATTEO COCO. Dalle tradizioni popolari agli studi di storia religiosa, tra desideri, inediti e concretezze future.

Ore 11.50. FRANCESCO APRUZZESE. Salute, Ambiente, Comunità.

Ore 12.10. Intervento Uditori.

Seconda sessione:

Ore 15.00. NATIA MERLINO. Tra gli scaffali, il tempo del mondo e di una vita: declinazioni bibliotecarie.

Ore 15.20. RICCARDO CAVALLO. La tensione insopprimibile tra nomos e polemos.

Ore 15.40. RITA PELUSI. Del narrare e dello scrivere: modi e vite a confronto tra ripari e tempeste.

Ore 16.00. GIOVANNI SAITTO. La mia ricerca sulla presenza nel Settecento dei Genovesi in Capitanata. Gli Imperiale, feudatari di San Paolo, Lesina e Poggio Imperiale.

Ore 16.20. ROSANNA SANTORO. Dal romance alla poesia.

Ore 16. 40. Intervento Uditori.

Evento con il Patrocinio del Comune di Apricena.

Diretta live su pagina Facebook Carta Calenella.

Articolo presente in:
Capitanata · Comunicati · News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

MANFREDONIA VIDEO