Giovedì 28 Gennaio 2021

Verdi Manfredonia contro la nomina di Noemi Frattarolo nel consiglio direttivo del Parco: “Nomina politica, ente come poltronificio”

6 18

Il Consiglio direttivo del Parco nazionale del Gargano è formato dal Presidente e da dodici componenti scelti tra persone particolarmente qualificate per le attività in materia di conservazione della natura. Ci siamo chiesti, allora, quali siano le particolari qualifiche che la dott.ssa Noemi Frattarolo abbia per ricoprire quell’incarico, vista la sua indubbia preparazione ed esperienza (quale assistente sociale) nei servizi sociali ma che, certo, non la qualifica per svolgere quel compito. Il ruolo di consigliere, anche se di nomina politica, deve rispondere a requisiti oggettivi. Riteniamo che persino i componenti scelti tra i sindaci della comunità del parco debbano possedere quelle specifiche competenze. La dott.ssa Frattarolo cita le centinaia di curricula che il ministro ha esaminato. Ci chiediamo quali fossero i suoi concorrenti per essere stata scelta: probabilmente saldatori, contabili, cuochi, professori di latino, ufficiali di marina mercantile, avvocati matrimonialisti, netturbini, psicologi… Nel caso, invece ci fossero stati tecnici provenienti dal mondo agricolo e forestale la scelta si spiegherebbe solo con la sua adesione ad Italia Viva e alla sua candidatura alle Elezioni Regionali per la sua lista. Continua il sistema di nomine da prima repubblica in spregio alla meritocrazia di cui questa nazione ed in particolare l’ente Parco hanno tanto bisogno. Il danno è fatto e il Parco del Gargano continua ad essere solo un poltronificio senza un piano e senza prospettive, vissuto dai garganici solo come un vincolo e non come un volano di sviluppo ecosistenibile per il nostro territorio. Sul licenziamento della direttrice da parte del Presidente non abbiamo dati per esprimere un giudizio ma certo continua la confusione ed il clima di incertezza nell’Ente.

VERDI di Manfredonia

Redazione G.
Articolo presente in:
Comunicati · News

Commenti

    Commenta

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

     

    MANFREDONIA VIDEO