Sabato 2 Marzo 2024

AQP gestirà la condotta idrica che serve la zona industriale di Foggia: formalizzato il passaggio di consegne con la locale ASI

0 0

La Consigliera di AQP Falcone: “Una giornata importante per l’utenza foggiana; il nostro impegno per migliorare il servizio.”

La condotta idrica che dal nuovo serbatoio di compenso arriva ai limiti della zona industriale di Foggia passa sotto la gestione di Acquedotto Pugliese.

La condotta, lunga circa 12,5 km, era nella gestione diretta del Consorzio per l’Area di Sviluppo Industriale (ASI) di Foggia e oltre alla zona industriale dell’Incoronata alimenta anche un numero significativo di utenze private.

Il passaggio di consegne è stato formalizzato giovedì 9 febbraio dal presidente del Consorzio Agostino de Paolis e dalla consigliera di amministrazione di AQP Rossella Falcone.

“Si tratta –  ha detto la consigliera di AQP Rossella Falconedi un giorno particolarmente importante non solo per l’Area Industriale foggiana, ma a mio avviso per tutta Foggia. Questa nuova organizzazione ci consentirà di rendere più omogeneo il servizio di distribuzione in tutta la città, di migliorare il monitoraggio della qualità dell’acqua e la funzionalità della struttura, di allacciare nuove utenze, ma soprattutto sarà l’occasione per risolvere definitivamente l’annoso problema di bassa pressione idrica nelle forniture dei quartieri di Salice vecchio e Salice nuovo.

Ancora una volta la nostra capacità di ascolto del territorio e la disponibilità al dialogo con le istituzioni locali produce risultati positivi per l’intera comunità: un’attitudine che è da sempre nel DNA di Acquedotto Pugliese e che in questi anni abbiamo intenzione di rinnovare. ”

“Questa intesa– ha detto il dal Presidente dell’ASI di Foggia Agostino de Paolis – arriva al termine di un lungo e non semplice lavoro burocratico e rappresenta a mio avviso un bell’esempio di sinergia istituzionale. La firma di questo accordo porterà un miglioramento del servizio in termini di efficienza e qualità per l’agglomerato industriale dell’Incoronata e per questa parte di città, inoltre AQP avrà la possibilità di allacciare nuove utenze e di rispondere finalmente ai bisogni che da tempo questo territorio manifestava.

 

 

Articolo presente in:
Capitanata · Comunicati · News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *