Giovedì 20 Giugno 2024

E’ Elly Schlein la nuova leader del partito democratico

0 1

E’ Elly Schlein la nuova leader del partito democratico. È anche la più giovane: con i suoi 37 anni batte anche Matteo Renzi, che ne aveva 38 al momento dell’elezione. Giovane, femminista, ecologista e di sinistra: l’anti-Meloni ha prevalso nel voto delle primarie ribaltando l’esito dei congressi di circolo riservati agli iscritti. E anche le analisi e i sondaggi che fino a ieri davano per certa la segreteria Bonaccini. Schlein ha vinto soprattutto nelle grandi città del Nord, guadagnando uno scarto di circa sei punti dal presidente dell’Emilia-Romagna. Una vittoria meno schiacciante rispetto a primarie del passato, dove c’è sempre stato un candidato nettamente più forte. Ma la portata del trionfo di Schlein in termini di novità va al di là delle percentuali. Quando dal Nazareno sono stati comunicati i dati all’80% dello scrutinio, è stato Bonaccini a riconoscere la vittoria: “La prima cosa che chiedo è mandare un applauso a Elly Schlein, l’ho sentita e le ho fatto i complimenti, in bocca al lupo per la grande responsabilità che assume alla guida del partito. Ha prevalso Elly e io sono a disposizione per dare una mano”, ha detto. Quindi il segretario uscente Enrico Letta: “Auguri a Elly Schlein segretaria del Pd. Riuscirà laddove io non ce l’ho fatta”.

 

Articolo presente in:
Dall'Italia · News · Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com