Domenica 19 Maggio 2024

Ondata di calore, istituito presidio permanente con Protezione civile, PASER, Croce Rossa Ass. Naz. Carabinieri

0 0

Si è svolto questa mattina presso gli uffici del Sindaco di Manfredonia l’incontro del Centro Operativo Comunale (C.O.C) di Protezione Civile per coordinare le azioni di supporto alla forte ondata di calore – il cui culmine è previsto nella giornata di domani -, a cui hanno preso parte l’Assessore Antonella Lauriola (con delega alla Protezione Civile), Vito Pacillo (Responsabile COC Manfredonia), della Protezione civile comunale, Associazione PASER, Croce Rossa Italiana e Ass. Naz. Carabinieri sez. Manfredonia.

Facendo seguito alle indicazioni di Ministero della Salute e della Regione Puglia è stato istituito un presidio operativo permanente per monitorare e gestire in tempo reale eventuali casi di emergenza.

Nella giornata di domani, ad esempio, sarà garantito un servizio specifico (con uomini e mezzi) presso il Mercato Scaloria, al quale si invita a recarsi solo in caso di stretta ed improrogabile necessità.

L’Asl Foggia, inoltre, invita ad evitare l’uso improprio del 118 e di rivolgersi ai Pronto Soccorso solo per situazioni ad elevata criticità.

Per i casi meno gravi le persone possono rivolgersi ai medici di medicina generale, alla continuità assistenziale e alla guardia medica.
Importante è seguire il decalogo del Ministero della Salute per proteggersi dal caldo:
1. Evitiamo di uscire nelle ore più calde: proteggiamo soprattutto bambini, anziani e persone fragili.
2. Proteggiamoci in casa e sui luoghi di lavoro, rinfrescando gli ambienti e rinnovando l’aria, schermando le finestre con tende che blocchino il passaggio della luce, ma non quello dell’aria.
3. Beviamo almeno un litro e mezzo di acqua al giorno: bere molta acqua e mangiare frutta fresca. Limitiamo il consumo di bevande con zuccheri aggiunti, caffè e alcolici.
4. Seguiamo sempre un’alimentazione corretta: consumare frutta e verdura di stagione, moderare il consumo di piatti elaborati ricchi di grassi, ridurre i condimenti, impiegare poco sale.
5. Facciamo attenzione alla corretta conservazione degli alimenti, rispettando la catena del freddo.
6. Vestiamoci con indumenti possibilmente chiari, di fibre naturali o che garantiscano la traspirazione, indossando cappelli leggeri per proteggere la testa dal sole, occhiali con filtri UV e schermi solari prima di esporci al sole.
7. Proteggiamoci dal caldo in viaggio: se siamo in auto ricordiamoci di areare l’abitacolo, evitando ove possibile le ore più calde della giornata e tenendo sempre a portata una scorta d’acqua. Non lasciare mai neonati o animali nell’abitacolo dell’auto, neanche per brevi periodi.
8. Pratichiamo l’esercizio fisico nelle ore più fresche della giornata, se si fa attività̀ fisica, ricordiamoci di bere molti liquidi e mangiare in modo corretto.
9. Offriamo assistenza a persone a maggiore rischio (anziani che vivono da soli, persone fragili e in difficoltà etc.) e segnaliamo ai servizi socio-sanitari eventuali situazioni che necessitano di intervento.
10. Ricordiamoci sempre di proteggere anche gli animali domestici: diamogli da bere molta acqua anche quando siamo in viaggio e facciamo soste in zone ombreggiate.

Articolo presente in:
Comunicati · News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com