Martedì 16 Aprile 2024

Serracapriola, produce e spaccia droga: arrestato

0 0

Quando i carabinieri hanno deciso di perquisire la sua abitazione, sul terrazzo della mansarda sono stati trovati 13 grammi di marijuana  in una scatola ad essiccare. Non solo. Sempre all’interno della scatola sono stati trovati una bustina contenente 60 semi di canapa indiana idonei alla produzione dello stupefacente. Nel ripostiglio adiacente alla camera da letto del giovane,  gli investigatori hanno trovato una vera e propria mini-centrale per la produzione dello stupefacente, completa di lampade a neon per il riscaldamento delle piante, una gabbia artigianale per la conservazione a temperatura delle stesse e termometri per il rilevamento della temperatura del terreno e dell’ambiente. Su una mensola della camera da letto è stata trovata anche una cartuccia cal. 7,65 perfettamente efficiente e idonea all’utilizzo. A finire in manette  per  produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di munizionamento, Vincenzo Di Nardo, 21enne.

 

Articolo presente in:
Capitanata · News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com